Instagram @grandmagetsreal

Grandma Gets Real ha creato la versione di Barbie in quarantena

Era il 1997 e gli Aqua cantavano:

I’m a Barbie girl, in a Barbie world

Oggi è il 2020 e qualcuno vive davvero in un mondo fatto di Barbie: stiamo parlando di Grandma Gets Real. Questa donna americana ha da sempre la passione per la bambola preferita di tutte le bambine. Ne ha una a sua immagine e somiglianza che è la protagonista del suo profilo Instagram. La signora anziché postare foto in cui è ritratta lei, sceglie di utilizzare la sua sostituta Barbie.

Gli accessori di Barbie

Ciascun post è curato in ogni minimo dettaglio. E questo è possibile grazie al fatto che questa passione è stata trasformata in un vero e proprio lavoro. Grandma Gets Real si occupa infatti della produzione di accessori per le Barbie.

I suoi prodotti sono acquistabili su Amazon. E se pensavate che ci fosse un limite a tutto, per quanto riguarda gli accessori di Barbie questo non vale. Ci sono dei mini-pesi per la palestra, delle riproduzioni fedeli dei pacchi di Amazon, la cassettiera dell’ufficio, il cartone della pizza, il lavandino. Per non far sentire Barbie sola sono disponibili anche gli animali domestici: cani con la propria cuccia, conigli e gatti con tanto di tira graffi.

Ovviamente realizza anche tutti gli accessori adatti a far diventare la vostra Barbie una vera professionista: l’equipaggiamento per fare il pompiere, la cuoca, la fotografa, l’infermiera etc. E questo rispetta il mantra di Barbie che ha sempre potuto fare ed essere tutto ciò che voleva!

Barbie quarantena

Grandma Gets Real ha in particolare catturato l’attenzione creando la Barbie quarantena. Se il suo obiettivo è rappresentare il mondo a immagine e somiglianza di Barbie, la versione Hero Pandemic non poteva certo mancare. Ne ha realizzate di differenti tipologie e ciascuna con i suoi irrinunciabili accessori.

C’è quella che si è data alla cucina panificando l’impossibile e riempiendosi di farina per superare il periodo difficile; quella con figli che ha dovuto fare i conti con la didattica a distanza; c’è la barbie che prova a prendersi cura di sé stessa con gli estetisti e i parrucchieri chiusi e c’è addirittura quella con la tv e la maratona di Harry Potter.

Ovviamente non poteva mancare anche la versione quarantena di Ken: con due gemelli da curare, in mutandoni, con molti bicchieri di Starbucks e il fedele Mac per le riunioni di lavoro. Insomma, la perfetta fotografia di tutti noi durante la quarantena.

Quello di Grandma Gets Real è sicuramente un modo originale di interpretare la realtà. E il suo profilo Instagram da circa 80 000 followers dimostra che il mondo di Barbie incuriosisce ancora molto.



Eleonora Corso