Gli eventi sportivi da non perdere nel 2016

In #Focus, #Shareit, MONDO, SPORT by Giuseppe ForteLeave a Comment

Il 2016 si prospetta come un anno ricco di appuntamenti sportivi da non perdere ed eventi internazionali di grandissima importanza che generalmente non si tengono ogni 12 mesi. Il calendario verrà aperto dagli Europei maschili di pallamano in Polonia e dal primo dei quattro tornei del Grande Slam di tennis, l’Australian Open, che ci accompagneranno fino alla fine di gennaio.

La prima settimana di febbraio riserverà l’inizio del 6 Nazioni di rugby e l’attesissima 50esima edizione del Super Bowl che si terrà sul nuovissimo impianto del Levi’s Stadium in California. Tra la metà e la fine del mese, la città norvegese di Lillehammer ospiterà i Giochi Olimpici giovanili invernali.

new england

Una fase di gioco dell’ultima edizione del Super Bowl

Un’altra data da segnare sicuramente in agenda è il 20 marzo, giorno particolarmente denso di eventi sportivi: oltre a concludersi i Mondiali indoor di atletica leggera a Portland e la Coppa del Mondo di sci alpino, si apriranno ufficialmente i due campionati motoristici più importanti e seguiti. La Formula 1 (che quest’anno prevede un calendario di ben 21 gare, record assoluto) vedrà lo spegnimento dei cinque semafori rossi, come di consueto, sul tracciato dell’Albert Park di Melbourne, in Australia. La Moto GP invece aprirà i battenti sul circuito di Losail che ospiterà il Gran Premio del Qatar.

f1

La partenza del GP d’Australia 2015

A maggio ci saranno i soliti appuntamenti con il Giro d’Italia, giunto alla 99esima edizione, ed il Roland Garros, il classico Slam parigino giocato sulla terra rossa. Affascinanti e tutti da seguire saranno i Mondiali di hockey su ghiaccio che si disputeranno a Mosca e San Pietroburgo e soprattutto le due finali più rappresentative del palcoscenico calcistico: quella di Europa League sarà ospitata dal St. Jakob-Park di Basilea mentre quella di Champions League sarà giocata allo stadio San Siro di Milano.

Si profila un’estate caldissima e colma eventi che ci terranno incollati allo schermo del televisore. Si comincerà in Francia il 10 giugno con il fischio d’inizio degli Europei di calcio che per questa edizione si presenteranno in un nuovo format che prevede la partecipazione di 24 squadre. Il Paese transalpino sarà occupato anche ad ospitare la più avveniristica delle corse a tappe, ovvero il Tour de France che scatterà il 2 luglio. E ovviamente, da tenere d’occhio sarà anche il torneo dello Slam più affascinante e ricco di storia che verrà come sempre giocato sull’erba di Wimbledon.

Djokovic e Federer impegnati nella finale di Wimbledon dello scorso anno

Durante il mese di agosto invece, le luci dei riflettori saranno tutte puntate aldilà dell’oceano per seguire i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, la cui cerimonia di apertura è fissata per giorno cinque. Seguiranno chiaramente anche la Paralimpiadi e gli US Open di tennis sul cemento newyorkese di Flushing Meadows.

Dal 10 settembre al 2 ottobre si disputerà l’ottava edizione della Futsal World Cup, i Mondiali di calcio a 5 che saranno disputati in Colombia. L’annata sportiva si chiuderà con i fuochi d’artificio: a novembre gli ultimi Gran Premi che porranno fine alle stagioni di F1 e Moto GP mentre a dicembre potremo assistere alla finalissima dei Mondiali FIFA per club.

Ti è piaciuto questo articolo? Metti “mi piace” a Social Up!
About the Author
Giuseppe Forte
Loading...