Gazzelle non va in Polynesia ma a Catania per il “Punk Tour-Estate ‘19” e in libreria

In MUSICA by Sandy SciutoLeave a Comment

Un anno incredibile per Gazzelle, all’anagrafe Flavio Pardini, che si appresta a tornare in tour con un calendario ricco di date, a scalare le classifiche con un nuovo singolo e ad essere il 2 luglio in libreria con il suo primo libro.

Su tutte le piattaforme digitali e streaming, venerdì 21 giugno 2019 è arrivata “Polynesia”, il nuovo singolo di Gazzelle dalle sonorità estive candidabile a diventare una hit. Neppure il cantautore romano ha resistito alla presentazione di una propria canzone che potesse candidarsi a tormentone. Del resto, se l’ha fatto Gigi D’Alessio, cosa hanno in meno gli altri?

In “Polynesia” Gazzelle racconta un amore dalle sfumature incerte e dal finale disgraziato. Ancora una volta. A differenza di tutti i ritornelli che passano per le radio, però, Gazzelle intona: “Non mi va di andare al mare, non mi va la Polynesia. Non mi va di fare le cose soltanto per fare, fantasticare!”

Ciò che ancora una volta prende e coinvolge è come Gazzelle riesca a giocare con le parole per rendere concetti sentimentali complessi. In “Polynesia”, infatti, si sofferma su quanto un rapporto sia stato poco vissuto e reciprocamente si è dato poco rispetto a quanto si sarebbe potuto dare.

Interessante è il video ufficiale che è stato rilasciato su YouTube in cui c’è un Gazzelle del 2049 che torna nel passato per impedire al giovane se stesso di commettere lo stesso errore. Il video è stato diretto da Lorenzo Silvestri e Andrea Losa per Bendo, prodotto da Maestro Production e ambientato nella periferia romana del 2049.

“Polynesia” di certo farà parte della scaletta della parte estiva del “Punk Tour”, prodotto da Vivo Concerti, che ricomincerà il 29 giugno da Catania in cui nella spettacolare location di Villa Bellini, Gazzelle canterà le canzoni più celebri del suo “Superbattito” per regalare poi l’interpretazione di tutti i brani contenuti in “Punk”.

Per i fan del cantante indie per eccellezza le sorprese non finiscono qui! Il 2 luglio 2019 Gazzelle arriverà pure in libreria con il suo “Limbo, pensieri inversi”, il suo primo libro di poesie edito da Rizzoli. Ancora nulla è stato svelato circa il contenuto. Si immagina, però, che il libro manterrà la cifra stilistica del cantautore: parlerà d’amore giocando con le parole il cui peso varierà in base agli stati d’animo del lettore che ne usufruirà.

Ci aspetta, quindi, un’estate in compagnia di Gazzelle a cantare le sue canzoni e a leggere i suoi versi perché in ogni cantante indie si nasconde un poeta. E Gazzelle è il nostro poeta indie contemporaneo che meritiamo!