TOKYO - SEPTEMBER 02: Actor Wentworth Miller attends the World Premiere of 'Resident Evil: Afterlife' at Roppongi Hills on September 2, 2010 in Tokyo, Japan. The film will open worldwide on September 10. (Photo by Kiyoshi Ota/Getty Images)

Esci allo scoperto! Tutti i Vip che hanno fatto coming out

Esci allo scoperto!
Molte persone dello spettacolo hanno rivelato la loro omosessualità per dare un incentivo a tutte le persone che non riescono ad uscire dal loro “nascondiglio” ,a causa dei pregiudizi del contesto che li circonda. Il primo passo per uscire allo scoperto è fare il “coming out interiore” ovvero accettarsi ed essere consapevole di ciò che sei, purtroppo per molti è un passo molto complicato. Ma per fortuna ci sono persone che riescono a dare un buon esempio e una giusta motivazione per fare tutto ciò. Ora vi elencheremo dei vip che hanno deciso di fare coming out!

Wentworth Miller:

Protagonista della serie tv Prison Break, ha confessato che era molto preoccupato di dichiararsi, ma dopo tutto si è rivelato un passo molto utile per la sua vita personale.
Addirittura dopo essere stato invitato al Festival Internazionale di Cinema di San Pietroburgo, dichiarò “Come uomo gay devo declinare l’invito. Sono profondamente preoccupato per l’atteggiamento attuale nei confronti di uomini e donne gay da parte del governo russo. La situazione è inaccettabile e io non posso partecipare ad un evento celebrativo ospitato da un paese in cui alla gente come me vengono negati i diritti di vivere e di amare apertamente. Forse, quando e se le circostanze migliorano, sarò libero di fare una scelta diversa”.

Eric Fanning

È il primo omosessuale dichiarato, con il grado più alto nell’esercito. Il suo coming out è stata una vera svolta storica per gli Stati Uniti, perché durante gli anni precedenti non era ammesso parlare apertamente dell’orientamento sessuale nell’ambito militare.

Questi due personaggio hanno davvero colpito e sorpreso il pubblico, ovviamente in modo positivo. Ed ora vi lasciamo delle citazioni bellissime ed importantissime di vip lgbt e non.

DAVID LEAVITT

“L’amore sboccia tra persone, non tra sessi. Perché porsi dei limiti?”

SIMONE DE BEAUVOIR

“Di per se stessa, l’omosessualità è limitante quanto l’eterosessualità: l’ideale sarebbe essere capaci di amare una donna o un uomo; indifferentemente, un essere umano, senza provare paura, limiti, od obblighi.”

ROCCO SIFFREDI
“Cosa penso riguardo alle inclinazioni sessuali? Il mondo non si divide in gay ed etero, ma in quelli che scelgono fra la felicità e l’infelicità. Siamo tutti gay e latin lover, la questione è su ciò che uno preferisce. Io preferisco le donne.”

RITA MAE BROWN
“Il mio lesbismo è un atto di carità cristiana. Tutte queste donne là fuori stanno pregando per avere un uomo e io sto dando loro la mia parte.”



redazione