Da FIGC

eEuro 2020: il trionfo dell’Italia

In attesa della ripresa del calcio giocato, lo scorso weekend si sono disputate le fasi finali di eEuro 2020. La prima edizione ha visto l’Italia trionfare, oltre al titolo di campioni d’Europa, gli eplayer hanno guadagnato i 40’000 euro di premio.

Come facilmente intuibile dal nome eEuro 2020 è la versione virtuale degli Europei di calcio. La prima edizione di questo torneo si è giocata su Playstation 4 con Pes 2020. Tutto l’evento è stato trasmesso in streaming sul canale Youtube della UEFA. Questa la presentazione della squadra italiana. Una sintesi della finale è disponibile sempre sul canale della UEFA.

Ovviamente per rendere più equilibrate le sfide ed esaltare le qualità dei player le gare si sono giocate con overall bilanciati ma mantenendo le caratteristiche fisiche e tattiche che distinguono i singoli giocatori.

Per l’occasione la FIGC ha lanciato, nei gironi precedenti, i nuovi canali social della eNazionale. Su Twitch la partite della Nazionale sono state commentate da Pierluigi Pardo, Simone “AKirA” Trimarchi, Luigi “Davdas” Ragoni e Simone “Lamella” Sfolcini.

Il torneo, che ha coinvolto tutte le 55 nazioni europee, era iniziato selezionando i players in tempi non sospetti già a fine 2019. La UEFA aveva previsto di disputare le fasi finali in un evento programmato per luglio a Londra, ma ha poi dovuto ovviamente sospenderlo.

Dopo una prima fase di qualificazione nel mese di marzo, il 22 e 23 maggio si sono svolte le fasi finali. Il sabato le 16 squadre finaliste, divise in quattro gironi, si sono giocate l’accesso alla fase ad eliminazione diretta. Ogni sfida, al meglio delle tre partite dalla durata di 10 minuti, ha visto coinvolti i migliori player d’Europa. Le prime due squadre di ogni girone hanno guadagnato l’accesso ai quarti di finale.

Gameplay di èEuro 2020
Da Calciotoday

Domenica la Romania ha eliminato l’Olanda (2 a 1), la Serbia ha prevalso sulla Spagna solo ai calci di rigore mentre Francia ha battuto, rispettando il pronostico, la Croazia per 2 a 0.

L’Italia ha affrontato la sorpresa Israele: dopo una prima vittoria un po’ sofferta, vittoria per 1 a 0, nel secondo match l’Italia ha vinto in scioltezza per 4 a 0 qualificandosi alle semifinali.

La prima semifinale tra Romania e Serbia ha visto i serbi avere la meglio solo all’89esimo della terza partita. Nella seconda semifinale l’eNazionale ha affrontato la Francia.

Il primo match ha visto prevalere l’Italia solo ai supplementari. La seconda partita, terminata ai rigori, ha visto, ancora una volta, la vittoria dell’Italia.

Nell’ultimo atto del toreno l’Italia ha ritrovato la Serbia, già battuta nel girone di sabato. La finale si è giocata al meglio delle cinque partite.

Nella prima partita AlonsoGrayfox ha battuto, dopo essere stato in svantaggio, per 4 a 2 Roska. Nel secondo match NPK_02 è stato nettamente battuto da Kepa (5 a 1). La terza frazione ha visto Nicaldan vincere una partita molto combattuta contro Roska. Naples17x con la vittoria per 2 a 1 al 90esimo ha consegnato la vittoria del torneo all’Italia.

Anche se solo virtualmente l’Italia sale sul tetto d’Europa, vincendo il primo Europeo virtuale della storia.



Tommaso Pirovano