Al via le riprese del documentario su Francesco Totti

In SPORT by Marco NuzzoLeave a Comment

La straordinaria carriera di Francesco Totti la conosciamo tutti: capitano e bandiera della Roma per 25 anni, con la maglia della Magica ha messo a segno ben 307 gol in 786 partite. Oltre a questi non si possono dimenticare i 9 gol in 58 partite con la Nazionale, tra cui ricordiamo il pesantissimo rigore segnato contro l’Australia ai mondiali 2006. Roba da tutti, insomma. La stagione 2016/2017 l’ha visto protagonista per l’ultima volta. All’età di 41 anni, infatti, ha deciso di appendere le scarpette al chiodo. Dopo l’addio il pupone ha assunto il ruolo di dirigente della sua Roma.

Nella stagione 2018/2019 i tifosi giallorossi hanno vissuto la stessa situazione con l’altro capitano e simbolo della squadra: Daniele De Rossi, infatti, ha annunciato il suo addio.
Ed ecco che, proprio quando l’attenzione del popolo romanista è tutta concentrata sull’ormai ex numero 16, arriva la notizia: sono iniziate le riprese de Il capitano, documentario che avrà come protagonista proprio Francesco Totti e che seguirà la sua vita prima e la sua carriera poi con immagini inedite.

Il documentario, prodotto dalla Wildside di Lorenzo Mieli e Mario Gianani con Fremantle Documentaries, Capri Entertainment di Virginia Valsecchi, sarà distribuito nelle sale da Vision Distribution. La regia è affidata a Alex Infascelli, vincitore del David di Donatello per S is for Stanley, ed è tratto dal libro Un capitano, scritto da Totti e il giornalista sportivo Paolo Condò.

Francesco Totti e il regista Alex Infascelli. Dal profilo ufficiale Twitter di Totti

Per tutta la durata della visione lo spettatore seguirà la storia dell’”ottavo re di Roma” da sua maestà in persona, dato che è lo stesso Totti a raccontare, in prima persona, i fatti.

Il primo ciak è stato battuto in quella che possiamo definire la sua casa: lo stadio Olimpico. Il secondo giorno di riprese, invece, la produzione si è spostata nella scuola Manzoni, frequentata tanti anni fa dal capitano. Purtroppo non si ha ancora una data di uscita della pellicola, ma speriamo di vederla al cinema al più presto, con Totti in una nuova ma vecchia versione di sé.