Perché alcune donne si stanno bruciando i capelli di proposito

Dalia Smaranda

In #Lifestyle / Dalia Smaranda / Comments

Le punte in generale sono la parte che viene osservata di più per capire la salute del capello. Da queste si possono intuire tantissime cose in particolare se il capello è in un cattivo stato. Spesso per risolvere il problema si passa al classico taglio delle doppie punte, ma quando non si vogliono perdere centimetri che abbiamo fatto fatica a far crescere come rigenerare le punte?

Bruciare i capelli può essere una soluzione. A chi non è mai capitato di bruciarsi i capelli con le pieghe fai da te e le piastre comprate on line a soli 11,90 euro? Ammettiamolo, tutte in qualche modo abbiamo fatto del male alle nostre acconciature. Questa volta però non parliamo di bruciature dannose per il capello ma di un vero e proprio trattamento brasiliano vecchio almeno di 50 anni chiamato Velaterapia.

L’esperte di Velaterapia usano una candela per porre rimedio alle doppie punte. Per prima cosa i capelli devono essere separati in piccole ciocche che si andranno a torcere, dopodiché viene passata la fiamma della candela velocemente così da non rischiare di dare fuoco ai capelli. La combustione apre il follicolo pilifero (nome ufficiale è hair-shock), rendendolo più ricettivo ai nutrienti e rendendo il trattamento condizionatore ancora più efficace. Ovviamente non c’è neanche bisogno di dirvi che è assolutamente sconsigliato farlo in casa, optate sempre per una parrucchiera specializzata in questo. Quindi alcune donne si stanno bruciando i capelli letteralmente.

Perché stiamo parlando di questo trattamento se ha origini così lontane nel tempo? La bellezza brasiliana Alessandra Ambrosio, che una ne pensa e mille ne fa, ha ammesso sul suo profilo instagram di esserne rimasta affascinata e una vera addicted.

Gli hairstylist giurano che il trattamento sia molto sicuro ma soprattutto che doni nuova vita al capello facendolo diventare “più bello, più sano e più forte”. La parte migliore, hanno confessato, è il fatto che la lunghezza dei capelli non viene in alcun modo intaccata.