Crosscall lancia X-Story, l’app per modificare facilmente i tuoi video su smartphone

Crosscall, brand francese specializzato in smartphone sostenibili e impermeabili, continua il suo processo di miglioramento nel sistema di acquisizione ed elaborazione delle immagini. Con il lancio di X-story, l’applicazione di editing per la modica semplice e istantanea di video direttamente su smartphone, il marchio dimostra ancora una volta di essere un player importante nell’universo software.

Disponibile su Playstore dal 16 luglio, l’applicazione sarà accessibile a tutti gli utenti Crosscall. Semplice e intuitiva, a partire da questa estate consentirà loro di editare facilmente qualsiasi ripresa in qualsiasi situazione.

Crosscall lancia TREKKER-X4 nell’ottobre 2018, uno smartphone con action cam integrata che permette all’utente di filmare in modo grandangolare, coinvolgente e stabilizzato tutti i suoi momenti quotidiani, anche i più intensi.

L’obiettivo del team R&D di Crosscall è offrire ai suoi utilizzatori un’esperienza video all-in-one: un telefono ultra resistente, durevole, impermeabile e dotato di action cam. TREKKER-X4 si rivolge agli appassionati di sport outdoor e del tempo libero.

Con l’obiettivo di migliorare ulteriormente l’esperienza dell’utente nel campo dell’immagine, i team dell’azienda francese hanno deciso di offrire a tutti i clienti Crosscall l’opportunità di beneficiare di un’applicazione di editing istantanea e facile da usare: X-STORY.

Il nome deriva dalla sezione dedicata alla modifica dei contenuti dell’applicazione X-cam di TREKKER-X4. A partire dal 22 luglio, quindi, X-STORY sarà disponibile sul Playstore e potrà essere scaricata da tutti i possessori di dispositivi Crosscall.

Facile da usare, X-story consente di editare e aggiungere musica in modo creativo con pochi clic. L’utente può quindi modificare i contenuti immediatamente dopo averli registrati. «L’outdoor è ovunque e inizia esattamente quando si esce dalla porta. Per Crosscall la sfida era progettare un’applicazione semplice e fluida che offrisse all’utente la possibilità di trasformare istantaneamente i suoi ricordi in un film indimenticabile» spiega Frédéric Gorré, che ha sviluppato il sistema.

«Per fare un esempio di cosa significa questo in maniera più concreta, dopo una sessione di surf l’utente può modificare il suo video direttamente dalla tavola e condividerlo poi sulla rete. Non c’è bisogno di aspettare fino a fine giornata per poter accedere al computer», conclude. La modifica diventa quindi accessibile sul posto a tutti coloro che sono sempre in movimento, e che spesso si trovano in luoghi ostili.

Gli utenti di TREKKER-X4 vedranno l’applicazione X-STORY installata automaticamente sul proprio smartphone durante l’estate. È infatti previsto un aggiornamento completo che vedrà TREKKER-X4 passare da Android 8 a Android 9. L’applicazione X-cam sarà ancora presente sullo smartphone ma verrà utilizzata solo per l’acquisizione di foto e video.

L’esperienza utente di questa applicazione sarà migliorata con una nuova ergonomia e una migliore qualità. Gli utenti di altri modelli di smartphone Crosscall saranno in grado di scaricare X-STORY dallo store di Google a partire dal 22 luglio.

 

 



redazione