Come riconquistare un EX usando le parole di Hello di Adele

In #Focus, #Lifestyle, #Reportage, #Shareit, #Weeklysh*t, MUSICA, SPETTACOLO by Noemi D'AlessandroLeave a Comment

Siamo in pieno fenomeno Adele.

Video parodia, case produttrici di fazzoletti che sfruttano le lacrime dei fan per i loro loschi affari, meme e l’evento Facebook del concerto devastato da commenti e post ironici.

muppets-adele

Ebbene sì, dopo anni di silenzio e un pargolo sfornato, la nostra Adele è tornata a provocare struggimenti vari a noi tutti col nuovo, tormentato singolo “Hello”.

12348626_10208626597289362_733731207_n

Destinatario del brano, così come del precedente album “21”, l’ormai celeberrimo ex della cantante, il quale con ogni probabilità si sarà mangiato le mani fino ai gomiti un morso alla volta durante l’ascesa di Adele all’Olimpo della Musica.

adele

Sì perché, inutile girarci attorno, noi amiamo Adele perché rappresenta la fantasia di vendetta di ogni mollato del mondo: struggersi un casino e monetizzare alla faccia dell’ex.

adele1

Solo che non tutti hanno il talento di Adele nel trasporre la tragedia in hit mondiale.

L’unica cosa che un comune mortale può fare dinnanzi alla tragedia della separazione da un ex è, appunto, infilarsi le cuffiette nelle orecchie, arrotolarsi in un bozzolo emotivo di coperte e malinconia e lasciare che la tristezza invada il nostro provato corpo, insinuandosi nelle nostre trombe d’Eustachio sotto forma di note dolenti.

425456-mu

Ma torniamo a Hello: il brano (e il video), in soldoni, racconta la telefonata a un ex con annessa richiesta di un insperato incontro dopo anni di silenzio e sentite scuseper tutto quello che ho fatto” ecc ecc. Dato il finale aperto, non sappiamo se la telefonata ha avuto l’esito sperato. Così, per il bene della scienza, ho deciso di verificare l’applicabilità nonché l’effettiva utilità dei testi di Adele.

Ho dunque contattato ben tre miei ex fidanzati che non sentivo da anni, utilizzando ESCLUSIVAMENTE le parole di Hello.

1) L’ex che non aspettava altro.

12351089_10208621379518921_398695600_n11653371_10208621379478920_1087099819_n12355126_10208621379438919_267461111_n12348351_10208621379398918_1598684284_n12336220_10208621379278915_1257784427_n

2) Lo scaltro.

12358397_10208621379038909_1822763254_n

3) L’antipatico.

12348782_10208621378598898_1849191078_n

12358206_10208621378838904_1061361603_n

12358512_10208621378478895_2105145532_n

Come si evince, dunque, da questo esperimento socio-antropologico, Hello, oltre che struggente, è anche estremamente utile a riallacciare rapporti troncati da anni.

Ora, scusatemi, ma devo spiegare a tre ex che stavo solo scherzando.

Ti è piaciuto questo articolo? Metti “Mi piace” su Social Up!

About the Author
Noemi D'Alessandro

Noemi D'Alessandro

Facebook Twitter Instagram

*bio interessante e che lasci un alone di mistero*

Loading...