Cinque canzoni per affrontare San Valentino e San Faustino

Terminata la settimana del Festival di Sanremo, ha ufficialmente inizio quella che contiene i due giorni più odiati o amati dell’anno, a seconda dei gusti. Stiamo parlando di San Valentino e San Faustino!

Social Up ha selezionato per voi cinque canzoni con cui poter affrontare le due giornate con qualsiasi tipo di stato d’animo.

La canzone da dedicare a San Valentino

Partiamo dal mood più scontato, quotato 1,01. Avete voglia di dedicare una canzone al vostro partner ma di farlo in modo originale? Eviteremo sicuramente le varie “L’emozione non ha voce” o “A Te”. La scelta potrebbe ricadere sul riflessivo e risoluto Brunori Sas con “Per due come noi”.

La canzone, brano del nuovissimo album Cip!, valorizza la vera essenza dei legami duraturi: la semplicità e la volontà di compiere ancora piccoli gesti di attenzione verso il partner.

Beh, che dire…Brunori vince a mani basse, riuscendo ad essere romantico e dolce con pochissime sviolinate sdolcinate!

La canzone con cui lasciare (con stile) a San Valentino

È abbastanza da infami, ma viva l’onestà! Volete lasciare il vostro partner nella giornata più romantica dell’anno, ma volete apparire meno cattivi di quello che sembra? Willie Peyote fa al caso vostro.

Il rapper torinese ha riassunto alla perfezione il concetto di “sto bene con te, sono al massimo, ma meglio chiuderla ora perché prima o poi finirà” con “La Tua Futura Ex-Moglie”.

La canzone mette in luce gli aspetti positivi di una relazione, i momenti in cui tutto sembra bello, magico e divino…ma poi arrivano le paranoie di un futuro insieme di improbabile realizzazione.

E così Willie ci aiuta a salutare la nostra dolce metà ricordando i momenti belli insieme, dando la colpa della propria decisione all’incredibile incertezza del futuro

La canzone con cui dimenticare a San Valentino

Relazione andata male? San Valentino fa tornare a galla ricordi ancora vivi e non sommersi? Levante e Max Gazzè arrivano da voi con “Un Pezzo di me”.

I momenti insieme sono stati intensi e vivi, ma la vita va avanti e bisogna chiudere col passato. Sarebbe una mancanza di rispetto non riconoscere ciò che è rimasto del partner in noi, è giusto valorizzarlo, ma è doveroso scacciare via i ricordi. Se è finita un motivo ci sarà.

Levante sintetizza al meglio il tutto, con un pezzo energico, che vuole far riflettere ma farci risvegliare dal torpore causato dal pensare ai bei tempi andati.

La canzone con cui celebrare San Faustino

Relazione finita da poco o in crisi? Single incalliti che non vedono alla luce in fondo al tunnel? Bene, siamo qui anche per voi. Se avete deciso di affrontare la giornata con il sorriso, ridendo in faccia alla tristezza, ecco per voi i Pinguini Tattici Nucleari con la loro “Verdura”.

Verdura è un mix di rimpianti e ricordi che emergono da una relazione andata, effettiva o platonica, che subito si spengono con la razionalità. Ci si rende conto di non essere più compatibili, di essere lontani anni luce e che lasciarsi è stata decisamente la scelta giusta.

I Pinguini, ancora una volta, decidono di prendere con filosofia un momento triste con la loro caratteristica ironia, con un pizzico di sacrosanta razionalità.

La canzone con cui dichiararsi a San Valentino/San Faustino

Single, ma innamorati platonicamente? Avete voglia di fare un passo in più e dichiararvi a tutti i costi? Bene, Coez è qui per voi…e lo fa con il giusto sound.

È il momento di “Faccio Un Casino” con il nostro Silvano, con cui chiedere attenzione al mondo, con cui prendersi colpe e lanciare accuse, con cui chiedere cosa fare per stare insieme.

Facendo un casino abbandoniamo le canzoni melassa, lanciando domande nella speranza di ricevere le tanto agognate risposte ed essere finalmente felici.