Che cos’è il plopping? No, non è una parolaccia!

Il plopping è una semplice ed economica tecnica per ottenere capelli mossi e liberi dal crespo senza utilizzo di alcun prodotto miracoloso e sopratutto quasi totalmente senza fonti di calore aggressive come phon e piastre.

La tecnica del plopping è nata qualche anno fa sul web, ideata dalla redazione del magazine beauty Naturally Curly.  Alla ricerca di nuovi metodi per domare i capelli mossi e ricci in modo naturale, hanno svelato al popolo del web i benefici della microfibra.

Come funziona la tecnica del plopping?

E’ tutto molto semplice:

  • Il primo passo è lavare i capelli con prodotti adatti ai nostri capelli. Lo shampoo va scelto in base a come sono ( secchi, grassi, cute sensibile…) mentre il balsamo o la maschera devono essere scelti in base a come vorremmo averli. Di base per tutti è fondamentale utilizzare un prodotto che nutra in profondità il capello senza appesantirlo e con effetto anti crespo.
  • Tamponati delicatamente (senza strofinare!!) i capelli e pettinati solo con le dita o con un pettine a denti larghi, applichiamo una noce di crema anti crespo senza risciacquo. E’ l’ideale per chi ha i capelli ricci e vuole ottenere un effetto più definito.
  • E’ ora di tirare fuori una vecchia maglietta o un panno abbastanza grande rigorosamente di micro-fibra. La maglietta, sopratutto a manica lunga, è l’ideale per via della forma che ha, particolarmente adatta per il tipo di turbante che andremo a fare.
  • Appoggiamo in un piano orizzontale come un tavolo, una seduta o il letto la maglietta o il panno in micro-fibra.

plopping

  • Ci mettiamo a testa in giù lasciando ricadere in modo naturale i capelli sul tessuto di micro-fibra, finché non arriviamo a poggiare la testa sul piano orizzontale.
  • Quando avremo tutta il capo appoggiato alla superficie, fissiamo davanti e dietro il tessuto: come dicevamo, la maglietta a manica lunga è l’ideale perché è più facile fissarla alla testa facendo un nodo. Se invece utilizziamo il panno rettangolare, dopo aver coperto la parte davanti e dietro, iniziamo ad arrotolare su loro stesse le due estremità, fissandole ai lati come due torchon.
  • Ora che sembriamo la principessa Leila, ci possiamo mettere comode ed aspettare.

Plopping ti salverà dall’effetto Hermione Granger? Provare per credere

Ora c’è chi si trova bene lasciando asciugare i capelli in questa maniera per una mezz’ora e terminando l’asciugatura con un diffusore o all’aria aperta. Altri tengono il turbante per tre ore ed altri ancora anche per tutta la notte. E’ molto soggettivo in base alla porosità del capello, se sono mossi o ricci e a quanto lunghi sono. Di certo questa è una soluzione veramente pratica sopratutto per l’estate quando al pensiero di accendere il phon ci viene da piangere ma allo stesso tempo senza phon rischiamo il temuto effetto Hermione Granger!

plopping

Sciogli il turbante e goditi l’effetto wow e anti crespo grazie all’effetto plopping! Tu hai già provato?

Altre storie
Atuk, il film maledetto