Che cos’è il budget di gestione?

Il budget di gestione aziendale è uno degli strumenti operativi più rilevanti per il controllo di gestione di un’attività e consiste nelle risorse di una realtà imprenditoriale. A seconda del budget si modellano e ordinano le idee delineando le possibilità con una visione d’insieme: si programmano le scelte di periodo di tempo definito, tendenzialmente le attività che si svolgeranno annualmente

Gli obiettivi principali del budget di gestione e perchè è così importante

Il budget aziendale è fondamentale per svolgere il proprio business, è l’elemento imprescindibile per svolgere un’attività, in qualunque settore. La sua gestione ottimale permette di migliorare l’operatività della propria azienda attraverso la pianificazione delle attività e degli obiettivi che delineano le priorità e distribuiscono le risorse in maniera logica e ragionata.

E’ opportuno ricordare che per definizione il budget è composto da due parti principali: il “budget operativo“, che illustra in sintesi il conto economico preventivo, e il “budgetfinanziario“, che descrive e dettaglia i flussi finanziari derivanti dalle previsioni economiche fatte, più gli investimenti e la cassa.

Le aziende che lo utilizzano lo collegano spesso ai sistemi di “valutazione delle performance“. Questi partono dalla previsione delle vendite tenendo conto delle scorte esistenti e dei costi da sostenere (per esempio le ore uomo, materie prime, servizi esterni e così via). Attraverso questi strumenti è possibili delineare i ricavi presunti.

In altre parole, il budget aziendale permette di avere il controllo della situazione: gestire oculatamente il budget predefinito consente di verificare i dati a consuntivo e valutare gli scostamenti rispetto a quanto previsto nell’arco temporale definito.

Questi due aspetti, la programmazione e il controllo del budget di gestione di un’impresa, sono fondamentali per lo sviluppo di una realtà aziendale poiché orientano le scelte e guidano il processo di innovazione che distingue le imprese in ambito concorrenziale.

I punti chiave di una corretta gestione del budget

In sintesi, una corretta pianificazione del budget di gestione permette di organizzare l’attività dell’anno successivo ripartendo le risorse a disposizione nelle diverse funzioni aziendali. Consente inoltre di verificare se l’azienda è in linea rispetto ai programmi prestabiliti.

La gestione del budget è uno strumento fondamentale per far crescere l’attività e proiettarla al futuro facendo tesoro delle esperienze del passato. Fare il punto e considerare le gestioni dei mesi precedenti facilita la stesura delle strategie successive. La pianificazione è un continuum dell’attività gestionale di un’azienda.

Un altro punto fondamentale per la sua gestione è l’analisi dei costi generali, ovvero i costi fissi di struttura e i costi variabili indiretti, ovvero i costi che è possibile ripartire diversamente da un anno all’altro.

Un metodo consigliato per la gestione ottimale del budget è quella di strutturare uno schema dove appuntare gli obiettivi e gli scopi da perserguire, come per esempio la spesa prevista per una certa iniziativa rispettando l’equilibrio complessivo dei programmi aziendali.

In ultimo lo stimolo dei collaboratori risulta essenziale per fornire informazioni chiare e stabilire una maggiore responsabilità da parte di ognuno. Coinvolgere e condividere le idee e gli obiettivi con i collaboratori si rivela molto utile per incentivare nuove attività o sbloccare quelle inattive e potenzialmente vantaggiose.

Quando e come pianificare il budget?

Il bilancio di previsione rientra tra gli strumenti fondamentali di programmazione e di controllo dell’attività economica per pianificare quella dell’anno successivo, per questa ragione la gestione del budget aziendale viene indicativamente svolta verso la fine dell’anno. I mesi di novembre e dicembre sono quelli più indicati per una stesura ideale e ponderata del programma.

Le stagionalità sono molto importanti per la strutturazione ottimale del piano e il consiglio è quello di dividere il budget in trimestri.

La pianificazione corretta di un budget di gestione aziendale è un’attività da svolgere con estrema attenzione e ponderata strategia, è la chiave del successo di un’impresa. Solo se le risorse vengono ottimizzate al meglio possono svilupparsi, aziendo.it,società leader nel settore marketing e comunicazione, realizza una strutturazione ad hoc per ogni singola azienda.

 

 

 

 

 

 

 

 



redazione