Cedric, il cigno dispettoso che si diverte a bussare alle porte

Gli animali hanno un grande vantaggio rispetto agli esseri umani. Possono godersi la propria libertà e possono fare assolutamente tutto ciò di cui hanno voglia. Senza pudore, senza vergogna, senza timore del giudizio degli altri, gli animali di ogni specie vivono la loro vita come meglio credono, adottando i comportamenti che il proprio istinto suggerisce loro. E’ proprio questo il mantra del protagonista della storia che stiamo per raccontarvi oggi. Il suo nome è Cedric ed è un cigno molto dispettoso. Scopriamo insieme il perché.

Tutto inizia a Northampton, nel Regno Unito, dove un residenti sulla Selston Walk da cinque anni non riesce a fermare un cigno dispettoso che insistentemente bussa alle porte delle loro case. Conosciuto dalla gente del posto come Cedric, il cigno, infatti, si diverte a farsi strada tra le case della gente e usare il becco per far tremare le cassette delle lettere, a volte anche per tre ore di seguito. Una delle case frequentate dall’uccello appartiene al settantenne Stephen Legg. L’uomo ha spiegato che il cigno vive con il suo compagno in un lago vicino Selston Walk. Cinque anni fa, senza un reale motivo apparente, il cigno ha ha iniziato a prendere di mira la casa di Stephen. Da allora torna a ripetere questo strano rito ogni primavera.

“Inizia facendo tintinnare la cassetta delle lettere, quindi colpisce il metallo con il becco piuttosto rumorosamente” ha raccontano l’uomo. Possiamo solo immaginare il gran baccano che produce muovendo su e giù la cassetta delle lettere con il becco. “A volte lo fa per tre ore alla volta, altre volte solo una o due volte, –  ha continuato a spiegare Stephen- non fa alcun danno, ma è estremamente irritante”. Nonostante i suoi sforzi per scoraggiare Cedric a compiere il fastidioso dispetto, Stephen non ha avuto fortuna a convincere il cigno a desistere.

Gli altri residenti, non oggetto delle strane attenzioni dell’uccello, trovano il suo comportamento molto divertente. “È come un postino che apre la cassetta delle lettere per far cadere la posta. Mette il becco nelle cassette delle lettere, picchia sul metallo e va avanti all’infinito” ha dichiarato divertito Wendy Howard, un vicino dei Legg. “È successo più o meno nello stesso periodo l’anno scorso e penso che potrebbero essere affamati nella stagione dei nidi. All’inizio non potevo credere a quello che stava vedendo, ma ora mi ci sono abituato “, ha concluso l’uomo.

Fonte: www.unilad.co.uk

Ancora non sono chiari i motivi di tale comportamento, anche se probabilmente sono legati alla difesa del territorio o alla ricerca di cibo. Secondo gli esperti della “Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals”, un ente benefico che promuove il benessere degli animali, Cedric potrebbe cercare di raschiare gli insetti dalle porte d’ingresso. Insomma, non è dato sapere il perché Cedric il cigno dispettoso si comporti così. Una cosa, però, è certa: sta portando un po’ di divertimento in tutto il quartiere.



Catiuscia Polzella