Cartellino rosso: 10 donne da evitare come fidanzate

In nome della parità dei sessi oggi analizzeremo il complicatissimo e non sempre razionale universo femminile. Uomini questo articolo è per voi, perché la ricerca del vero amore non è facile in nessun caso. Se nella scorsa puntata ci siamo occupati di un argomento che riguarda la maggior parte delle donne, ovvero la ricerca dell’amore vero, scartando dalla lista  10 ragazzi con cui non fidanzarsi mai, oggi ci concentreremo sui difetti delle donne, perché esemplari da evitare esistono anche tra il gentil sesso. Per questo noi di Social Up abbiamo stilato una lista di 10 tipologie di donne che è meglio non aver come fidanzate. Meglio non rischiare di perdere denaro, dignità e, soprattutto il lume della ragione.

L’INSISTENTE

Ogni uomo, almeno una volta nella vita, si è imbattuto in questo esemplare. Tra le donne da evitare, la più temibile fra tutti, è l’insistente. Si tratta della ragazza che già dopo il primo appuntamento decanta ai quattro venti di aver un nuovo fidanzato. All’inizio tutto questo vi farà sorridere, così come vi faranno sorridere il messaggio del buongiorno, del buon pranzo, del buon pomeriggio, del buon caffè, della buona doccia, della buona palestra…sorriderete fino a quando non vi verrà una paralisi facciale e smetterete di rispondere, pensando di riuscire a farle capire la sua insistenza poco gradita. Invece no, pessima mossa: le 30 chiamate e i 300 messaggi di “Ma perché non rispondi?”, vi indicheranno chiaramente la strada da seguire: andata senza ritorno per il Messico!

LA GELOSA PSICOPATICA SERIALE

Questa categoria è più difficile da individuare: la gelosa psicopatica seriale è simpatica, intelligente, divertente, che addirittura non se la prende per un rutto di troppo o per una puzzetta che, qua e là, ogni tanto andate seminando. Vi sembrerà quasi perfetta e penserete di aver trovato la donna della vostra vita. Eppure, la sorpresa è dietro l’angolo, o meglio lei è dietro ad ogni angolo. Al grido di “Amore, io di te mi fido, è delle altre che non mi fido!”, la vostra Xena vi pedinerà e vi controllerà a vista con il suo sguardo laser da killer, il super udito degno di Edward Cullen e la super velocità di Flash. Per non parlare di telefono, Facebook e qualsiasi forma di social network che vi permette di comunicare con il resto del mondo: tutto e tutte saranno scrupolosamente vagliati e selezionati, al pari dei pomodori per i pelati. Dimenticate partite di calcetto, uscite con gli amici, discorsi maschili in libertà: la gelosa psicopatica seriale sarà sempre con voi, come una cozza attaccata allo scoglio. Cari ragazzi, prendete il largo se non volete annegare!!!

LA POLITICAMENTE IMPEGNATA

Intelligenza, fascino, conoscenza illimitata, capacità oratorie fuori dal comune, determinazione, ambizione: ecco le caratteristiche tipiche della politicamente impegnata, un esemplare che conquisterà mente e cuore. Con il suo sguardo da cerbiatta e la sua voce soave, vi trascinerà alle riunioni del movimento, alle mostre di artisti contemporanei emergenti ad ammirare un WC appeso al muro in quanto simbolo di libertà, a maratone cinematografiche di film muti per apprezzare l’importanza dei gesti. Se non volete passare i sabati pomeriggio a raccogliere firme per salvaguardare i lemmi di un dialetto indo-pakistano estinto da 50 anni, fuggite al più presto. Anche lei è tra le donne da evitare. Un storia con questo esemplare vi renderà disincantati; la parola “petizione” non vi farà più venire alla mente un congresso di simpatiche vecchiette ma una tortura medievale degna della Santa Inquisizione!

LA SOCIAL ADDICTED

Bella da togliere il fiato, anche l’esemplare della Social addicted è tra le donne da evitare. E’ la donna che sognate la notte e passare una serata con lei vi sembrerà un desiderio diventato realtà. Penserete che la ruota della fortuna abbia iniziato a girare a vostro favore, ma non è così. Conosciuta grazie ad un social network, ben presto vi renderete conto che la vostra non è una relazione bilaterale ed esclusiva, ma un triangolo amoroso con il suo cellulare, da cui non si staccherebbe mai, neanche sotto minaccia. Costantemente connessa con il mondo virtuale, documenterà ogni minuto della vostra serata, con foto, video, stati e post d’ogni genere. Quindi, un consiglio: prima di frequentare una ragazza andate a controllare il suo profilo Facebook e se ha più di 1.000 amici e più di 800 foto con 3000 like e commenti che inneggiano alla sua bellezza è il caso di girare i tacchi e non averci più a che fare, altrimenti vi ritroverete invischiati in una relazione dipendente dal grado di approvazione dei Social Network. Un paio di tette ce l’hanno tutte, diffidate da chi le mette in mostra!

LA PROFUMIERA

Ed eccoci arrivati all’esemplare che più vi farà perdere la testa. La profumiera è la ragazza che ha tutte le caratteristiche per essere l’amore della vostra vita: figa, intelligente, sempre sorridente, insomma la ragazza giusta al momento giusto. Il primo appuntamento va alla grande con sguardi intensi, carezze, e forse a mezzanotte anche il bacio. Crederete di averla in pugno, ma proprio sul più bello lei si tirerà indietro, sbattendo i suoi grandi occhi da cucciolo indifeso e regalandovi un elegante due di picche. Al grido di “Ciccio mi tocca, toccami Ciccio”, rimarrete a bocca asciutta, agognanti di arrivare in seconda base. A metà tra femme fatale e cucciolo di foca monaca, circondata da un alone di mistero, vi confonderà il cervello con i suoi segnali ambigui e a doppio senso. Ci proverete fino alla sfinimento, leggendo tra le righe dei suoi comportamenti un certo grado di interesse nei vostri riguardi, ma non struggetevi troppo, perché la verità è solo una: come una puzzola, vi ha inebriato del suo profumo, ve l’ha fatta odorare solamente, quindi, rassegnatevi…non ve la darà mai!!

L’INTELLETTUALOIDE

L’esemplare dell’intellettualoide, al pari del suo compare maschile, vi conquisterà con la sua intelligenza, con l’abilità oratorie e conoscenza illimitata in ogni settore. Il fascino che emana è indiscutibile, è illuminata, culturalmente vivace, curiosa, con una così è difficile annoiarsi. Tutto bene se non fosse che a un certo punto la loro intelligenza si trasforma in presunzione e in un mattone che vi colpisce ripetutamente i gioielli di famiglia. All’inizio vi sembrerà affascinante e intellettualmente stimolante parlare dei massimi sistemi che regalano l’universo, di teoremi matematici, della fame del mondo, dei disastri ambientali. Ma quando la noia prenderà il sopravvento e gli sbadigli si ripeteranno come la sequenza di Fibonacci, ecco che l’intellettualoide rivelerà la sua vera natura. Si innervosirà tremendamente, affibbiandovi i peggiori appellativi, da zotico ignorante a povero imbecille, da ottuso a idiota senza speranza, da immaturo a ritardato mentale. Quindi, se la femmina in questione vi scassa i maroni per portarvi a vedere pallosissime rassegne di cinema turco-filippino per soddisfare la sua fregola intellettualoide, beh, armatevi di enciclopedia e colpitevi ripetutamente…meglio essere presi per pazzi che diventarlo!!

LA SPIRITUALE

Per questo esemplare, l’universo non ha segreti e sembra appena tornata da un corso intensivo con il Dalai Lama in persona. La spirituale sa tutto di energie, chakra, neuroni specchio. Si muove in sintonia con la natura, rispetta gli animali, è vegana convinta e soprattutto conosce a memoria il Kamasutra. In un primo momento stare con lei è entusiasmante. La vita assume un nuovo significato, vi sentite migliori, più profondi, più in sintonia con voi stessi. Tutto ciò vi gasa terribilmente, anche perché sotto le lenzuola tutto è estremamente stimolante e appagante. Peccato che la banale quotidianità non sia affare che le riguarda. Non stupitevi, quindi, se vi ritroverete a mangiare radici per purificare il corpo o a dover digiunare per mesi allo scopo di ripristinare il contatto con la vostra anima. Quindi, per amor di Dio, scappate a gambe levate se non volete ritrovarvi ad essere protagonisti della peggior forma di dittatura esistente al mondo. Vi salverete da una vita di stenti, di fame, di rinunce e di insopportabili prediche!

LA LIBERTINA

Tra le donne da evitare non può mancare lei. Come una mantide religiosa, la libertina vi affascinerà con i suoi modi eleganti e raffinati, con il suo charme, la sua indipendenza, e soprattutto con una conoscenza illimitata di tutte le feste ed i party della vostra città e provincia. Stare con lei sarà come toccare il cielo con un dito. Vi sentirete appagati e stramotivati a continuare la conoscenza perché, lo sapete, una così non si scorda mai. Così come non si scorda mai la disinvoltura delle sue performance erotiche. Un esemplare che non passa inosservato, come dimostrano la schiera di ex che l’attendono sotto al portone, le chiamate e i messaggi che continua a ricevere, anche nei momenti meno opportuni. “Scusami, è solo il mio ex”, ecco la frase ricorrente che vi farà capire che il triangolo no, proprio non l’avevate considerato. Se avete intenzioni serie, lasciate stare e cercate un nuovo prato dove pascolare. In questo c’è una fila pari a quella per entrare ad una sfilata di Armani a Milano! Aria!!!

LA DONNA BANCOMAT

Ed ecco l’esemplare che ha inesorabilmente segnato un interno mondo femminile: la donna bancomat. Si tratta dell’arrivista per eccellenza, la ragazza interessata solo al dio denaro, a cui poco importa dell’amore e di tutte le romanticherie smielose della vita di coppia. Spendere, spendere, spendere, la parola d’ordine di queste donne sembra essere solo una. Arredo, shopping, scarpe, fiori, gioielli, ogni scusa è buona per mettere mano alla carta di credito, ovviamente alla vostra. Queste donne vi spremeranno come un limone per poi lasciarvi al vostro triste destino, quando ormai non avrete più nulla da offrire. Il rosso non vi ricorderà più l’amore e la passione, ma bensì il vostro conto, prosciugato come i cuscinetti di cellulite dei loro glutei dopo una seduta dal chirurgo plastico. Insomma, che altro dire per convincervi che appartiene alla lista delle donne da evitare? Attenzione alle borseggiatrici..hanno una mano lesta in tutti i sensi!

LA PROMOSSA SPOSA

Arriva un momento, nella vita di una donna, che le lancette dell’orologio biologico iniziano a fare tic tac in modo frenetico ed incontrollabile. L’esemplare della promossa sposa, generalmente una donna matura e adulta, appartiene proprio a questa categoria. E’ certamente tra le donne da evitare maggiormente. Messa da parte la ricerca del vero amore e del principe azzurro, il suo unico obiettivo è quello di procreare e dare eredi alla sua stirpe. Non importa se fino a poco tempo fa era una ragazza libera e indipendente o quante storie abbia avuto. Ora matrimonio e figli sono un’idea fissa e convincerà che anche voi volete altrettanto. Non stupitevi, quindi, se dopo il primo appuntamento vi presenterà già genitori, fratelli, zii, nonni, bisnonni, prozie. E neanche se, come secondo appuntamento, vi porterà in ospedale per avere un idea completa del vostro quadro clinico. Per questa tipologia di donna non importano i gioielli in quanto tali, ma solo i vostri gingilli, proprio lì dove non batte il sole. Meditate, gente. Meditate e fatelo alla svelta, altrimenti rischierete di ritrovarvi con la fede al dito e un pargolo tra le mani senza neanche rendervene conto!



Catiuscia Polzella