Burrata o stracciatella? Idee per la cucina di tutti i giorni

La tradizione italiana è ricca di sorprese, in cucina, non meno delle bellezze presenti su tutto il territorio. I formaggi nostrali sono semplicemente sontuosi, capaci di conquistare al palato ed emozionare ogni volta. 

Tra questi ci sono la burrata e la stracciatella, vere e proprie delizie per la cucina di tutti i giorni. Ma qual è la differenza? La burrata è uno scrigno di mozzarella che al suo interno contiene un ripieno: la stracciatella, appunto, la quale può essere gustata anche da sola. In questo approfondimento vi proponiamo delle ricette a base di burrata e stracciatella, perfette per la cucina di tutti i giorni. Chi vincerà la gara della bontà?

Involtini di verdure con stracciatella

Come abbiamo accennato, la stracciatella è la componente cremosa della burrata, ed è perfetta, con il suo gusto delicato e prelibato, in molteplici piatti, dolci e salati. Iniziamo a proporvela cominciando con degli involtini di pasta sfoglia con verdure. Per il ripieno potete utilizzare quelle che preferite: non c’è, infatti, qualcosa con cui la stracciatella non stia bene. Noi vi consigliamo di amalgamarla con dei broccoli scottati e tagliati fini e delle noci. Nient’altro. 

Gli involtini vanno poi cotti in forno oppure in padella. Sono perfetti per un pranzo veloce insieme a un’insalata e a del pane integrale. Potete realizzare, inoltre, una salsina di accompagnamento con yogurt greco e prezzemolo. Un piatto semplice e capace di non stancare mai.

Risotto con zucca e burrata

La burrata è ottima nei primi. Questo risotto gustoso non richiede molto tempo e può essere preparato anche in anticipo: è sufficiente poi stenderlo in una teglia e riscaldarlo al forno. 

Potete cuocere la zucca e il riso insieme, nel brodo vegetale, dopo aver fatto leggermente scaldare l’olio con dell’aglio (va tolto dopo poco, serve solo ad aromatizzare). Aggiungete la burrata cinque minuti prima della fine della cottura. Servite con del prezzemolo tritato. 

Piadina con cime di rapa e burrata

Un’altra ricetta a base di burrata, perfetta anche per il pranzo in ufficio. Al posto della piadina potete usare qualsiasi pane vi piaccia, dalla schiacciata alla rosetta: noi abbiamo pensato alla piadina perché permette di sentire di più gli altri sapori. Il ripieno? Semplice: cime di rapa saltate in padella insieme ad aglio e olive denocciolate. Amalgamate con la burrata. Il risultato sarà sensazionale! 

Insalata con stracciatella e patate

Un’insalata perfetta in tutte le stagioni, d’estate come d’inverno, capace di conservarsi in frigorifero per un paio di giorni. La stracciatella sta benissimo insieme alle patate, che non dovete far altro che lessare e tagliare poi a fette abbastanza sottili. Potete unire della rucola o un’insalata delicata come la gentilina, tagliandola finemente. Amalgamate con stracciatella, noci tostate e tritate, ed erba cipollina. Un secondo che si presta anche come piatto unico. Potete accompagnare con un bicchiere di vino bianco o rosato dal sapore deciso.

Vi abbiamo proposto diverse pietanze a base di burrata e stracciatella, ma la scelta è stata davvero ardua, essendo questi ingredienti speciali e versatili. Chi ha vinto? Per noi tutte e due! 



redazione