Bimba raccoglie 25mila dollari per le cure del fratellino

Una bimba di 5 anni di Toronto, Na’ama Uzan, è riuscita a raccogliere una somma considerevole per le cure del fratellino affetto da una malattia rara, la sindrome di Angelman, che comporta ritardo nella crescita, difficoltà di linguaggio e frequenti attacchi di tremori.

La bimba ha organizzato un banchetto per vendere limonata sulla strada di casa sua con tatnto di cartelli in cui si avvisava che la bevanda sarebbe servita a trovare una cura per un piccolo angelo, il fratellino Nadav, di 7 anni.

La piccola così è riuscita a racimolare ben 25mila dollari vendendo la limonata per 50 centesimi di dollari. La somma sarà destinata alla Foundation for Angelman Syndrome Therapeutics, che mira a trovare una cura per la sindrome di Angelman, una malattia che colpisce 1 bambino su 15mila. Per i mesi invernali, come fa sapere la bimba, il menu cambierà… cioccolata calda e muffin!



redazione