Girocolli in cristalli e pietre dure con charms

Balck Patty Glamour’s House: “Mi vesto di nero perché ho l’anima a colori”

Collana con rosa in tessuto corredata con perle barocche e cristalli

Made in Italy è un marchio invidiatoci da tutto il mondo. Simbolo di creatività, eccellenza, maestria e tradizione, racchiude il vero valore di un prodotto interamente artigianale realizzato al 100% in Italia, ben lontano dall'impersonalità della produzione seriale.

Con un mercato sempre più ibrido, è spesso la collaborazione tra diverse realtà la chiave vincente. Esempio lampante, l’evento organizzato dalla profumeria Maradini in occasione del lancio della linea di bijoux Black Patty.  Tra make up e gioielli, noi di Social Up non potevamo mancare.

Black Patty nasce nel 2013 dalla passione e creatività di Patrizia Rossini che fa del proprio hobby e sogno la sua professione.

“Ogni donna racchiude un mondo unico e meraviglioso da esplorare, un mondo di sensazioni dettate da una sensibilità che ognuna di noi esprime con parole, atteggiamenti, profumi e colori. È proprio il colore che da sempre accompagna la mia vita, nei momenti più tenui, in quelli più accesi e anche in quelli delle tonalità più cupe… per questo ho scelto il nero per rappresentare questo mio progetto, perché è la miscela di tutti i colori”.

Patrizia Rossini

Il momento più entusiasmante è la creazione, il design della collezione. Ogni pezzo è realizzato interamente a mano, assemblando materiali semipreziosi (perle, scaramazze, pietre dure montate su metallo anallergico e argento 925) con filati e tessuti di ogni tipo, grazie alla padronanza di tecniche sartoriali e di ricamo.

Girocollo in perle di fiume, cristalli e pietre dure

Lo scopo di Black Patty è trasmette l’unicità di ogni bijoux a chi lo indossa, diventando il vero protagonista di ogni outfit. Gioielli che vestono, questo è il mantra di Black Patty. Non a caso l’ispirazione per le nuove collezioni arriva direttamente dalle passerelle milanesi della haute couture.

In un momento in cui l’imprenditorialità femminile non è agevolata, è bello e incoraggiante avere esempi come questo. Ci ricordano come l’amore per ciò che facciamo è il motore per superare momenti di incertezza, dà la carica necessaria per realizzare sogni spesso scambiati per miraggi, senza sottovalutare ciò di cui siamo capaci.

“Grazie all’amore per il mio lavoro e all’entusiasmo dei clienti non mi sono mai scoraggiata. La passione è il cuore di ogni collezione che realizzo, il giorno che verrà meno sarò la prima a decidere di appendere gli strumenti al muro”.

Patrizia Rossini