“Aiuta un danese”: un SOS speciale per combattere il mieloma

In #Instaworld, MONDO, social up by Catiuscia PolzellaLeave a Comment

Il Belpaese, con la sua ricchezza culturale e artistica, è la meta preferita dai turisti di tutto il mondo. Tuttavia, quello che attrae ancora di più sono le sue coste. Spiagge di sabbia finissima, acqua cristallina, rocce per tuffi spettacolari, fauna e flora acquatica che fa invidia anche alle isole più belle del mondo: ecco alcuni degli aspetti che rendono così affascinante ed irresistibile l’Italia. In estate, quindi, il nostro paese ospita turisti che da ogni parte d’Europa e del mondo arrivano per rilassarsi e godere del nostro sole e del nostro mare. Sono soprattutto gli abitanti del nord Europa che affollano le località marittime italiane, da nord a sud, in quella che, goliardicamente, potremmo definire una vera e propria invasione. Dopotutto, “Chist’è ‘o paese d”o sole, chist’è ‘o paese d”o mare”, come canta una celebre canzone della tradizione napoletana, interpretata anche da Luciano Pavarotti. E’ proprio il sole che rappresenta il problema maggiore dei tanti nordeuropei che soggiornano nel nostro paese: arrossamenti e scottature sono un vero e proprio problema per la loro delicata e bianchissima pelle. Come fare, come proteggersi? 

E’ proprio per risolvere questo problema che la Danish Cancer Society ha realizzato uno spot dal titolo Help a Dane , girato in dieci differenti lingue, tra cui anche l’Italiano. Tra divertimento e serietà, il video ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione danese sui rischi del mieloma e delle altre malattie della pelle che il sole può causare. Una voce seria e istituzionale recita: “Ogni anno migliaia di danesi lasciano il freddo e buio nord per venire in vacanza in Italia. Quando vediamo un raggio di sole però dimentichiamo la prudenza e ci scottiamo la pelle“. Segue poi un gruppo di danesi che, in costume da bagnomostra quanto la pelle di questa popolazione poco abituata ai climi mediterranei possa patire gli effetti dei raggi del sole. Da qui, la richiesta d’aiuto rivolta agli italiani: “Se vedete un danese in giro per le vostre coste, città d’arte o bellissime piazze ricordategli che esiste l’ombra, mettetegli un cappellino e aiutatelo con la crema solare“.

Un video divertente, ma che va dritto al punto. In Danimarca, infatti, ogni giorno un cittadino muore a causa del cancro alla pelle contratto anche per disattenzione e mancanza di cura della propria pelle. Il video, girato tra altro anche in greco, francese e spagnolo, è diventato virale e sta facendo il giro del mondo. Quindi, come conclude lo spot, “fatti avanti, aiuta un danese!

About the Author
Catiuscia Polzella

Catiuscia Polzella

Nata a Morcone (BN) nel 1988. Laureata in Scienze Internazionali presso l'Università di Siena. La mia più grande passione è viaggiare e mi affascina scoprire nuove culture e diversi stili di vita.

Loading...