A quali dolori può sopravvivere un’amicizia tra donne? “Bianca” di Francesca Pieri

Claudia Ruiz

In #CulturalMente / Claudia Ruiz / Comments

La vita va sempre avanti senza copione. Non ci trova mai pronti.

Per sentirsi legate da una profonda, innata complicità, non è indispensabile conoscersi da tanto tempo è il tema del nuovo libro di Francesca Pieri “Bianca”. È quello che Costanza e Silvia scoprono incontrandosi per caso in un’occasione di lavoro: in un batter d’occhi si riconoscono e si rivelano tutto di loro stesse, compreso il desiderio di essere madri, che diventa il centro delle loro confidenze.

La storia di due amiche unite dal desiderio di essere madri e messe alla prova dal destino. Un romanzo intenso e duro come solo la realtà sa essere. Una profonda indagine dell’amicizia femminile e dei dolori a cui può resistere.

Costanza ha trentacinque anni e un matrimonio solido. Silvia è poco più grande di lei e separata di recente. A distanza di pochi mesi l’una all’altra, si ritrovano entrambe in attesa di un figlio. Le loro giornate scorrono all’unisono, nutrite dalla stessa felicità, dalle stesse speranze. Fino a quando il destino decide di stravolgere ogni previsione. Spinte in direzioni opposte, le due amiche si trovano costrette a guardare le loro vite allo specchio, nel confronto continuo tra quello che è e quello che invece sarebbe potuto essere. Un incrocio di coincidenze difficile da comprendere le spinge verso un futuro incerto, tutto da ridisegnare. Vicine e lontane nello stesso momento, attraverseranno la rabbia, il rimpianto, la  solitudine, la diffidenza, nel tentativo necessario di essere, nonostante tutto, madri. L’esordio di Francesca Pieri è un romanzo potente, vero in un senso più profondo di “autobiografico”. È soprattutto una sottile, coraggiosa indagine sull’amicizia femminile e sui meccanismi che accompagnano le scelte più complesse, quelle che riguardano la maternità e la vita nel suo divenire.

Se volete conoscere l’autrice del libro nel mese di Marzo seguirà un In store in giro per l’Italia, al suo amici e colleghi per raccontare insieme questa bella storia di donne.

08/03 –  Latina – Feltrinelli – h 18.00  – Interviene Marina Ricci            
12/03  –  Torino  –  Circolo dei Lettori – h 18.00  – Interviene Daria Bignardi            
13/03  –  Milano –  Libreria Verso  – h  19.00 – Intervengono Iaia Caputo ed Elena Dallorso            
14/03  –  Firenze – Feltrinelli Cerretani – h 18.00 – Intervengono Arianna Papini e Claudia Ravaldi  
22/03  –  Roma – RED Tomacelli  – h 18.00  –  Interviene Carola Susani