A Londra ha aperto The Runaway, il pub dove più corri e più bevi

Sharon Santarelli

In CUCINA / Sharon Santarelli / Comments

Il suo nome è “The Runaway” ed è stato aperto dal conosciutissimo marchio di scarpe sportive New Balance. L’obiettivo? Non certo aprire un Pub qualunque, anzi. Lo scopo è quello di dare ai runners che si allenano per la maratona di Londra la possibilità di riunirsi e di concedersi gratuitamente una meritata birra fresca dopo i loro duri allenamenti. Come se a Londra non ci si riunisse già abbastanza nei pub dalle 5 del venerdì in poi….

La peculiarità di questo pub però sta nel metodo di pagamento, più che nell’attenzione all’aggregazione dei maratoneti. Dopo il ristorante di sushi a Milano dove si pagava in followers, è ora la volta della birra pagata in chilometri corsi, magari questa novità la troveremo presto anche tra i locali di Sluurpy!
Quindi, penserete, uno corre per smaltire e loro ti rimpinzano di boccali di birra…. di nuovo da smaltire! Un girone dell’inferno praticamente.

Il concept è semplice, grazie all’applicazione Strava, che calcola i chilometri percorsi, la birra (ed il vino) si pagano grazie i chilometri percorsi. Non è accettato altro metodo di pagamento: o corri o nulla!

L’iniziativa è stata pensata da New Balance per dare una rappresentenza fisica alla sua campagnia Everybody’s Race per la Virgin Money London Marathon in programma per il 28 aprile, della quale l’azienda, ovviamente, è uno tra i maggiori sponsor. Con la sua campagna, New Balance mira fornire una motivazione ed uno aiuto costante negli allenamenti per tutti coloro che vorranno partecipare alla grande impresa. Un aiuto… si fa per dire! 😉

All’interno del pub non ci sono solo birre, freccette e musica ad allietare le serate dei corridori: al piano inferiore del locale è anche presente una palestra con pesi dove gli atleti, professionisti e non, potranno allenarsi per migliorare la loro performance di corridori.

Ma come fare ad ottenere una birra gratis? Bisogna essere registrati presso il pub con la Runaway Card che, interfacciandosi con Strava, terrà conto dei chilometri macinati e vi darà diritto alla vostra agognata pinta di birra. Ad esempio: 32 chilometri percorsi corrispondono a due drink, mentre il doppio dà diritto a tre.

“Siamo entusiasti di aprire il nostro primo pub New Balance e non vediamo l’ora di dare il benvenuto ai corridori al bar per scambiare le loro miglia in cambio di pinte”, ha dichiarato Samantha Matthews, Senior Marketing Manager di New Balance UK & Ireland. “Il pub Runaway porta la nostra campagna Everybody’s Race in vita e mira a responsabilizzare i corridori durante le loro settimane di allenamento, offrendo una fuga e una ricompensa quando necessario e un centro di incontro e sostegno reciproco per la comunità di corridori”.