A Firenze rivive il sogno della Belle Époque

In #Travel by Claudia RuizLeave a Comment

imageLe scritte in stile liberty, le terrazze affollate, le passeggiate spensierate, il famoso mulino rosso nello sfondo, il piacere della tavola, le invenzioni che hanno cambiato il mondo; un pezzo di Francia è arrivato in Italia. Colori, sapori e odori della Parigi di fine ‘800, uno dei periodi più affascinanti della storia, rivivono ogni giorno nel cuore della città di Firenze, in piazza della Santissima Annunziata dal 18 al 27 settembre dalle 9.00 alle 23.00.

imageIl personale indossa l’abbigliamento dell’epoca; le cucine preparano le tipiche pietanze regionali da consumare sul posto o a casa; nelle vetrine dei negozi troviamo pane appena sfornato e croissant, biscotti e cioccolatini, miele e marmellate, formaggi e salumeria, spezie e vini ma anche fois gras, ostriche e champagne per le piccole e grandi occasioni e tanti prodotti scelti con cura per un pubblico esigente come quello italiano. Ma al Mercatino Francese Belle Époque non rivive solo il cibo parigino, ma anche tutti i prodotti tipici della cultura francese: saponi profumati, articoli per la tavola, prodotti tessili ed accessori per la casa e la persona.

Un magico salto nel passato, che chi si trova nei paraggi dovrebbe vivere ed assaporare fino in fondo.

Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace a Social Up!

About the Author
Claudia Ruiz

Claudia Ruiz

Nata a Catania nel 1989. Laureata in Scienze Internazionali presso l'Università di Siena. Nutro una passione per i temi di attualità e di politica estera, in particolare del sud est asiatico.

Loading...