Tutti i trucchi per valorizzare lo sguardo al tempo della mascherina

Che ci piaccia o no, la mascherina sarà nostra compagna di vita per ancora molto tempo. È il dispositivo di sicurezza necessario per prevenire il contagio e per tutelare la salute di tutti quanti. Ovviamente anche questo è un grande cambiamento a cui dobbiamo abituarci.

Immagine presa da Unsplash

La mascherina copre metà del volto costringendoci a trovare anche metodi alternativi per il make-up. Se per le più pigre può essere finalmente l’occasione in cui non usare pennelli e spugnette, per le amanti del trucco può rivelarsi un colpo basso. C’è chi ha ipotizzato di mettere il make-up direttamente sopra la mascherina, realizzando tutorial con tanto di contouring e rossetto. Soluzione poco realizzabile, ma quantomeno originale!

Se il volto è coperto, restano in bella mostra gli occhi, che oggi più che mai devono essere valorizzati con i giusti accorgimenti. Ecco allora alcuni consigli per avere uno sguardo impeccabile pur indossando la mascherina

Scegliere i colori giusti

Saper scegliere le nuances adatte alla propria iride è un passo fondamentale. Ognuna di noi dovrebbe riconoscere quale ombretto esalta di più lo sguardo e se sia meglio usare una matita marrone, nera o grigia.

Se si hanno gli occhi scuri ombretti di colore blu, grigio, nero, oro, bordeaux, rosati e marroni sono perfetti. Per chi ha l’iride chiara le sfumature più adatte sono rame, albicocca, viola, prugna e anche il grigio e l’oro.

Immagine presa da Unsplash @siora18

Per uno sguardo profondo

Ombretti, matite, eyeliner e kajal sono destinati a diventare gli alleati più preziosi nell’era della Fase 2. Il consiglio è sempre quello di procedere basandosi sulle proprie abilità.

Chi non è molto pratico con i pennelli per le sfumature e gli ombretti, può benissimo puntare tutto sulla semplicità: una riga di eyeliner o di matita sul contorno è perfetta per valorizzare lo sguardo. Oppure può decidere di imparare a utilizzare gli ombretti facendo pratica anche con solo due nuances, una chiara e una scura e sfumandole insieme per donare profondità.

Chi invece è più avvezza a destreggiarsi tra i vari tipi di pennelli per le sfumature, ha decisamente carta bianca. Questo è il momento perfetto per sperimentare realizzando magari uno di quei numerosi tutorial visti durante la quarantena.

Un trucchetto per ingrandire otticamente l’occhio piccolo? Applicare nella lima interna inferiore una matita color burro: l’occhio sembrerà subito più grande!

Mascara & ciglia finte

Credo di poter affermare con certezza che la ricerca del mascara perfetto sia una missione che tutte quante portiamo avanti ormai da molti anni. Nonostante ciò, è da sempre la risorsa a cui ci appelliamo nel momento del bisogno: siamo in ritardo e non abbiamo tempo di truccarci? Un’abbondante dose di mascara e tutto passa. Insomma, è sempre stato un fidato alleato, ma oggi più che mai diventa il nostro migliore amico per valorizzare lo sguardo mentre indossiamo la mascherina.

Immagine presa da Unsplash @taisiia_shestopal

Per chi se la sente, anche le ciglia finte sono ottime per poter infoltire quelle naturali. Bisogna però fare i conti con la colla per attaccarle, preventivando che potrebbero esserci dei problemi se non si ha una buona manualità. Tuttavia, è sempre divertente sperimentare!

Sopracciglia

Ora più che mai bisogna curare questa parte del nostro viso. Sono la cornice dello sguardo e devono per questo essere impeccabili. Bisogna prendersene cura in modo tale da definirle al meglio. Anche qui ognuna deve trovare i prodotti adatti alle proprie esigenze e soprattutto al proprio colore di sopracciglia.

Immagine presa da Unsplash @24k

Tutti questi accorgimenti permettono di avere un aspetto curato nonostante la mascherina e di esaltare gli occhi che sono lo specchio della nostra anima. Impariamo, oltreché con il make-up, a valorizzarli con sguardi di conforto e solidarietà gli uni verso gli altri perché sicuramente nei prossimi tempi ne avremo un grande bisogno.



Eleonora Corso