Unsplash @timmossholder

Tutti i segreti per avere dei ricci impeccabili anche in estate

È risaputo che ogni riccio un capriccio, ma anche che fatica prendersene cura! Chi ha i capelli lisci non immagina nemmeno quanto tempo le ricce debbano dedicare alle loro folte chiome per ottenere una messa in piega degna di nota. In qualsiasi periodo dell’anno bisogna avere una cura meticolosa del riccio per evitare che si rovini e affinché abbia una bella forma. In estate questo vale ancora di più. Ecco allora tutto ciò che devi fare e che devi evitare per mantenerli al meglio!

Non lavarli tutti i giorni

Nonostante con questo caldo la tentazione sia grande, evita di lavare i capelli tutti i giorni (questo vale anche per quelli lisci). Il rischio che si rovinino è davvero elevato. Inoltre, è anche un dispendio di tempo prezioso: le ricce sanno bene che per lavare i capelli e sistemarli in maniera impeccabile si perde molto tempo.

Shampoo e Balsamo

Sono le tue parole chiave per gestire la chioma. Scegli i prodotti più adatti al tuo capello: se è sottile, se è spesso, se hai la cute secca o grassa. Insomma, la ricerca dello shampoo perfetto è una missione che deve essere portata a termine con successo. Già questo infatti ti garantirà migliori risultati.

Unsplash @von_co

Styling e crema idratante

È forse il passaggio più importante di tutti, quello che non deve mancare mai. Il primo consiglio è di tamponare delicatamente la testa con un asciugamano in microfibra così da assorbire l’eccesso di acqua. Successivamente (armati di pazienza!) separa i singoli ricci mettendo su ciascuna ciocca la crema idratante. Questa deve diventare la tua migliore alleata: infatti il problema più comune dei capelli ricci è la disidratazione. Fare questa coccola ai tuoi capelli fa bene a loro ed è rilassante per te.

Phon e diffusore

Considerato uno strumento di tortura sopra ai 30 gradi di temperatura esterna, il phon può essere tranquillamente abbandonato. Se si procede bene con lo styling, sarà possibile lasciare asciugare i ricci autonomamente e ottenere un ottimo risultato. Bisogna mettere però in preventivo che se c’è umidità, la chioma inevitabilmente si gonfierà. Se invece sei coraggiosa e desideri utilizzarlo lo stesso, ovviamente non bisogna dimenticare il diffusore.

Raccolti

Se invece sei di fretta, non hai tempo di fare shampoo, balsamo e styling con calma e sai di non poter ottenere dei buoni risultati, non preoccuparti: la soluzione c’è. Puoi tranquillamente raccogliere i tuoi capelli in una coda o creando uno chignon. Per impreziosire il tutto puoi utilizzare anche dei fermagli gioiello, il vero must-have dell’estate 2020. Ne esistono di tutti i tipi, i più eleganti sono sicuramente però quelli ricoperti di perle.