Trascina squalo vivo su un marciapiede e cerca di venderlo ai passanti

Fort Lauderdale, Florida. Un uomo ha trascinato uno squalo davanti all’ingresso di un centro commerciale, sistemandolo su un marciapiede, per poterlo vendere ai passanti. L’uomo senza volerlo aveva catturato lo squalo mentre stava pescando tranquillamente in un canale vicino alla propria abitazione.
Qualcuno ha girato un video con il suo smartphone e l’ha pubblicato su Internet catturando l’attenzione di una commissione animalista della Florida.

A più riprese l’uomo ripeteva ai passanti che l’intero pesce sarebbe costato solo 100 dollari, e che sarebbe stato un vero affare. Nel tentativo di vendere lo squalo, non sono mancati gli interventi dei passanti che hanno cercato di farlo desistere sottolineando come la sua iniziativa fosse una vera e propria follia, ma l’uomo non ha voluto sentire nulla e ha continuato con il suo malsano tentativo di fare 100 dollari in maniera del tutto inaspettata.
Non trovando alcun acquirente disposto a sostenere la follia dell’uomo e di conseguenza disposto ad acquistare lo squalo, l’uomo ha deciso (a malincuore) di restituire la vita al re dei mari. Lo squalo infatti è riuscito a resistere per diversi minuti nonostante l’assenza di acqua e delle classiche condizioni favorevoli alla vita per la sua specie.
Attualmente una commissione ad hocsta indagando per verificare di quale specie di squalo si tratti e ovviamente di capire quale sia la punizione più opportuna per l’uomo autore del folle tentativo di venderlo davanti al centro commerciale.



redazione