The Dark Kingdom – Il piano della Disney su un parco a tema basato sui cattivi

Quando si pensa a Disneyland, la parola successiva che ci viene in mente è “divertimento”. Ci sono parchi Disney in tutto il mondo, tra cui Orlando, in Florida; Anaheim, California; Tokyo, Giappone; Parigi, Francia; e Shanghai, in Cina.
Gli amministratori dei parchi sono sempre alla ricerca di nuove idee per renderli ancora migliori. Di solito le nuove idee hanno successo, ma ce ne sono alcune che non sono mai state realizzate e della quale non tutti ne sono a conoscenza.

Il piano più interessante, ma che purtroppo falli’, fu il Dark Kingdom proposto per il Walt Disney World a Orlando.

Secondo wdwinfo.com, il progetto si sarebbe dovuto basare sui cattivi delle fiabe Disney come Maleficent di Sleeping Beauty, Capitan Uncino di Peter Pan, Ursula della Sirenetta, Jafar di Aladino e Crudelia de Vil de La carica dei 101.

zPY4b0I

Il Castello di Maleficent sarebbe stato il fulcro, con altre attrazioni tra cui Villain Mountain (o Bald Mountain di Fantasia) e Ursula the Sea Witch.
Erano stati programmati anche nuovi giri sulle attrazioni attuali.

ocFF0o4

Secondo il Theme Park Tourist, la controparte della Sala delle Fiabe di Cenerentola sarebbe stata la Sala della tortura di Cenerentola in cui le due sorellastre avrebbero avuto gli occhi beccati dagli uccelli durante il matrimonio di Cenerentola, la regina di Biancaneve sarebbe stata costretta ad indossare scarpe di ferro calde fino alla morte, l’amico di Pinocchio avrebbe insultato i bambini fino a quando Pinocchio non gli lancia un martello, uccidendolo, e l’Ariel della Sirenetta avrebbe avuto l’opportunità di tornare sirena se avesse ucciso il Principe.
Incapace di farlo, avrebbe fatto ritorno al mare dissolvendosi in schiuma di mare.

mxNo5N5

Un’altra idea che venne purtroppo rottamata fu il Beastly Kingdom, che prevedeva la presenza di animali mitici provenienti da storie popolari e fiabe.

oZAy64n

Draghi, unicorni e mostri marini avrebbero circondato la Torre del Drago in cui gli ospiti sarebbero stati portati attraverso una corsa sulle montagne russe dentro il castello fatiscente.
Tagli di bilancio e licenziamenti del personale sono stati alcuni dei motivi per cui queste due attrazioni non sono mai state costruite.
Alcuni degli altri piani mai realizzati includevano due ristoranti gemelli a New York e Orlando. I temi erano incentrati sulla magia di David Copperfield.

COnkKoR

Gli ospiti sarebbero stati fatti entrati attraverso un set che doveva apparire come una prigione sotterranea per poi procedere attraverso una biblioteca prima di entrare nella sala da pranzo.
Gli spettacoli magici sarebbero stati eseguiti in diversi posti nei ristoranti con gli ospiti che vi avrebbero potuto prendere parte.

HA8SUhf

I fondi per la costruzione del ristorante di New York si esaurirono e i piani per entrambi furono scartati.

Altri progetti tra cui safari sui dinosauri e un safari in barca asiatico vennero accantonati, così come l’area di Jules Verne Adventureland.

In California, un viaggio nel mondo di Dick Tracy negli anni ’30 a Chicago, The Nightmare Before Christmas, e vari cattivi sono stati presi in considerazione.

Al Walt Disney World ci furono tre resort progettati per essere costruiti all’inizio degli anni ’70. Il Venetian Resort doveva essere modellato su Venezia, in Italia e collocato nella Seven Seas Lagoon.

Il Disney’s Asian Resort avrebbe presentato temi dalla Thailandia, e il Disney’s Persian Resort sarebbe stato costruito secondo le specifiche direttive fornite dagli iraniani su autentici edifici persiani antichi.
La penuria di petrolio nel 1973 annullò questi piani.

I nuovi parchi a tema considerati includevano anche il Riverfront Square di Walt Disney che doveva essere costruito nel 1963 a St. Louis, nel Missouri, che avrebbe mostrato un’avventura di Lewis e Clark; Disney’s America, un parco a tema patriottico da costruire a Haymarket, in Virginia; Tokyo DisneySea, un parco a tema invernale con neve e ghiaccio; e Jolly Old England, progettato per far sentire gli ospiti come se si trovassero nell’Inghilterra del 1900.

Secondo Florida Today, le novità che sono state realizzate e che saranno incluse nel parco di Orlando per la stagione 2019 includono: Un isolato trasformato nel quartiere degli Incredibili che aprirà il 18 gennaio, e lo Star Wars: Galaxy’s Edge ride e Millennium Falcon: Smuggler’s Run che consente agli ospiti di pilotare il Millennium Falcon in una missione scelta che termina in modo diverso per ciascuna persona a seconda delle loro azioni durante la missione.
Annunciato anche un hotel a tema Star Wars con camere progettate per sembrare come se ci si trovasse su un’astronave. La data di apertura dell’hotel deve ancora essere annunciata.



redazione