Swatch, come l’iconico orologio riesce ad essere sempre alla moda

Swatch, come l’iconico orologio riesce ad essere sempre alla moda

Swatch è un marchio che non ha bisogno di molte presentazioni: tutti lo conosciamo ed è normale che sia così, perché si tratta di un brand di orologi che ha fatto la storia. Il primo modello è uscito sul mercato nel 1983 e ne sono passati di anni da quel momento, che per più di una generazione è stato alquanto significativo. Fino ad allora, acquistare un orologio da polso significava investire parecchi soldi ma da quando è arrivato il primo Swatch le cose sono cambiate perché per la prima volta questo settore si è aperto ad un consumo di massa. 

Gli orologi della Swatch sono riusciti a diventare quasi nell’immediato uno dei simboli degli anni 80: tutti ne hanno indossato almeno uno e c’è stato addirittura chi ha iniziato a collezionarli. Sempre più popolari, hanno conquistato il mercato e salvato di fatto la reputazione degli orologiai svizzeri che proprio in quel periodo stavano conoscendo una crisi senza precedenti. 

Adesso però sono passati 40 anni e gli Swatch continuano a riscuotere un successo enorme. Alcuni si chiedono il perché ma le ragioni sono davvero semplici e davanti agli occhi di tutti. 

L’orologio popolare ed economico

Uno dei motivi che ha permesso agli Swatch di diventare sin da subito così popolari negli anni 80 è legato al loro prezzo di vendita. I primi modelli infatti sono usciti ad un costo ben più accessibile rispetto ai classici orologi svizzeri con movimento al quarzo che costavano decisamente troppo per molte famiglie. Ancora oggi, gli Swatch si pongono sul mercato in fasce di prezzo diversificate ma pur sempre accessibili. Ci sono i modelli più eleganti e raffinati che si pagano di più, ma sono sempre disponibili anche quelli economici, che non deludono le aspettative e mantengono comunque un alto standard qualitativo. 

Uno stile unico ed inconfondibile

La fortuna degli Swatch, che continua anche oggi, è senz’altro legata allo stile di questi orologi, che si riesce a riconoscere da lontano. A differenza di molti altri marchi, Swatch ha scelto di puntare molto sul design e sull’originalità, uscendo sempre con nuovi modelli colorati e dalle fantasie uniche. Cinturini intercambiabili, quadranti che sembrano opere d’arte: ce n’è davvero per tutti i gusti ma anche per tutte le età e anche questo è un aspetto che ha contribuito a rendere gli Swatch tanto amati anche dalle nuove generazioni.

Una qualità che rimane inalterata nel tempo

Perché gli Swatch sono ancora così popolari e di tendenza? Oltre ai motivi che abbiamo appena esposto, bisogna considerare anche il fatto che questi orologi sono qualitativamente ineccepibili sia per quanto riguarda il meccanismo che i materiali impiegati. Ormai, a distanza di 40 anni dall’uscita del primo modello della storia, gli Swatch sono riconosciuti da tutti come orologi di qualità che non deludono le aspettative e che nel corso del tempo non hanno rinunciato a nulla. Anche per questa ragione il brand è ancora così popolare: oltre all’aspetto e all’estetica che sono fondamentali, la resistenza e la durata di questi orologi sono fattori che giocano un ruolo importante. 



redazione