SpecialMente ABA Catania: valorizza le capacità di ogni bambino

Di Martina Naccarato per Social Up!

Vedere riconosciute e valorizzate le proprie capacità e il sogno di ogni bambino, sia esso normodotato o diversamente abile, infatti, il centro SpecialMente ABA ha trovato il modo di renderlo possibile, e noi di Social Up, abbiamo intervistato per voi le ideatrici del progetto.

SpecialMente ABA CATANIA nasce dalla volontà delle Dottoresse Daniela Platania e Alessandra Manfredi. SpecialMente si muove nel campo della prevenzione, della formazione, nel recupero di disabilità di ordine comportamentale e di apprendimento e nell’intervento multidisciplinare, proponendo strumenti di intervento adeguati ed aiutando il singolo a riconoscere le proprie capacità.

Elaboriamo strategie educative diverse a seconda dell’individuo che ci troviamo dinnanzi, occupandoci olisticamente di tutto ciò che lo riguarda e non considerandolo mai solo un numero. I campi in cui agiamo sono le lacune nell’apprendimento e nel campo relazionale, ma anche tutto l’ambito degli stati emotivi. Le strategie da noi elaborate hanno il pregio di essere immediatamente spendibili e applicabili alla realtà quotidiana concreta, in modo da far diventare ogni bambino più indipendente, consapevole e pronto al mondo.

Ci fa una breve presentazione dei vostri percorsi professionali?

Io -la dott.ssa Manfredi risponde- e la Dott.ssa Platania abbiamo fatto due percorsi di studio differenti, ma, tra loro paralleli. Io sono una pedagogista mentre lei ha conseguito la laurea in psicologia. Abbiamo entrambe un’esperienza decennale nel campo dell’autismo sia a livello formativo _ abbiamo infatti frequentato vari corsi specifici _ che a livello pratico.  Io ho frequentato un master in analisi del comportamento applicata, mentre lei un master relativo ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento. La nostra amicizia ed il nostro legame indubbiamente, nascono anche a seguito di ciò che facciamo, la fiducia  e la stima reciproca hanno poi portato alla realizzazione di quello che per noi è sempre stato un grande sogno, ovvero, la nascita di un centro specializzato per i  nostri bambini speciali.

Com’ è nato il sogno di aprire Specialmente?

SpecialMente ABA CATANIA vuole essere l’emblema di ciò in cui crediamo, ovvero, un centro capace di fornire un supporto multidimensionale sia alle famiglie che ai bambini affetti da disturbo dello spettro autistico, basandosi sulle tecniche cognitive – comportamentali. SpecialMente accoglie i propri utenti fin dai momenti iniziali della loro diagnosi, aiutandoli ad accostarsi a tutte quelle tappe evolutive che, per bambini a sviluppo tipico sono assolutamente naturali, ma che per i nostri bambini speciali sono spesso difficili da raggiungere. Il progetto si fa forte della consapevolezza di voler affermare una triade imprescindibile centro –scuola-casa ed è per questo che tutti i bambini presi in carico presso la nostra struttura sono seguiti a 360 gradi in tutti i contesti di vita, avvalendosi di figure specializzate nel metodo ABA-VB al fine di garantire continuità di apprendimento.

Qual è il vostro approccio con l’autismo?

La ricerca scientifica è abbastanza chiara su questo: l’approccio cognitivo- comportamentale è quello che dà risultati maggiori nei bambini affetti da autismo. Il trattamento che ricevono i nostri bimbi quando arrivano a SpecialMente è proprio quello basato sull’ABA, cioè, sull’analisi comportamentale applicata che, come sostengono gli studi, ha molta efficacia nel migliorare le abilità intellettive, il linguaggio ed i comportamenti adattivi.

Che cos’ è l’ABA?

ABA è l’acronimo di Applied Behavioral Analysis, che, tradotto, significa analisi del comportamento applicato. Quindi l’ABA costituisce l’applicazione sistematica dei principi comportamentali individuati dalla scienza che studia il comportamento umano e le leggi che lo regolano. Esso infatti è una scienza pratica per la progettazione, messa in atto e valutazione di programmi d’intervento. Tale pratica è fondata sull’osservazione e sulla registrazione del comportamento che forniscono la base di partenza per la progettazione ed attuazione di interventi per il cambiamento di comportamenti inadeguati e per l’apprendimento di nuove abilità.

Quella che ci avete appena descritto è una vostra prerogativa o è l’approccio più diffuso?

Sia io che la Dottoressa Platania ci siamo accostate nel corso della nostra carriera professionale a diversi approcci per il trattamento dell’autismo, accogliendoli tutti con curiosità e voglia di sapere. Tuttavia, l‘avvicinamento, anni fa, all’Analisi del Comportamento Applicata ha segnato in noi la svolta, grazie a quest’analisi abbiamo infatti potuto verificare i grandi cambiamenti e gli importanti obiettivi che i bimbi hanno raggiunto con un intervento ABA, e abbiamo gioito insieme alle famiglie per i risultati ottenuti. Sicuramente riteniamo che ABA sia un intervento molto impegnativo, che comporta prezzi molto elevati e molte ore di lavoro, ed è per questo che SpecialMente ABA CATANIA si prefigge anche di mantenere dei costi bassi per garantire questo intervento a chiunque voglia accostarvisi e di formare anche i genitori, affinché, essi stessi diventino degli esperti in grado di seguire i loro figli basandosi sulle strategie cognitivo- comportamentali.

Pare che SpecialMente  non si occupi solo di autismo, quali altri disturbi trattate e in che modo?

Ci occupiamo di Disturbi Specifici dell’Apprendimento effettuando valutazione, prevenzione e trattamenti mirati al disturbo specifico, senza trascurare l’aspetto emotivo-relazionale e offriamo, inoltre, il servizio di Doposcuola Specializzato. Trattiamo il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD con un approccio comportamentale e multimodale, cioè un trattamento che implica il coinvolgimento di scuola, famiglia e bambino stesso. Lavoriamo anche con ragazzi affetti dalla sindrome di Down, fornendo loro il servizio di doposcuola specializzato e laboratori sull’autonomia.

Pare che SpecialMente  non si occupi solo di autismo, quali altri disturbi trattate e in che modo?

Ci occupiamo di Disturbi Specifici dell’Apprendimento effettuando valutazione, prevenzione e trattamenti mirati al disturbo specifico, senza trascurare l’aspetto emotivo-relazionale ed offriamo, inoltre, il servizio di Doposcuola Specializzato. Trattiamo il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD con un approccio comportamentale e multimodale, cioè un trattamento che implica il coinvolgimento di scuola, famiglia e bambino stesso. Lavoriamo anche con ragazzi affetti dalla sindrome di down fornendo loro il serviziodi doposcuola specializzato e laboratori sull’autonomia.

Le tirocinanti che si avvicinano al mondo ABA ricevono una formazione specifica?

Certamente, la prima cosa che proviamo a trasmettere è la passione per questo lavoro, l’amore per i nostri bambini, la fiducia profonda in loro e nelle capacità che essi possiedono. Questo lavoro non è fatto solo di procedure specifiche da seguire, di fronte a noi abbiamo dei bambini e le loro famiglie che, inizialmente ci chiedono di essere ascoltati e supportati e, successivamente, di essere aiutati durante il loro percorso. Cerchiamo sempre di attorniarci di tirocinanti brillanti e sveglie, amanti della vita e capaci di entrare subito in empatia con l’altro.

Quali sono i successi più significativi che alimentano la vostra passione?

I miglioramenti emotivi, cognitivi e sociali che i nostri bambini raggiungono sono motivo per noi di grande gioia. Sentirsi improvvisamente chiamare, essere invitate a giocare rappresentano per noi importanti traguardi. Inoltre, la gioia dei genitori che osservando gli obiettivi raggiunti dai propri figli si mostrano speranzosi e fiduciosi nel futuro.

Ringraziamo Daniela ed Alessandra per aver sottolineato l’importanza di conoscere e valorizzare le abilità di ogni singola persona.



redazione