Vi sveliamo cosa vuol dire essere così ricchi da soggiornare in un hotel a 7 stelle

Spesso presi dalla fretta di partire per delle meritate vacanze e per via del budget ristretto si incappa in alberghi oppure B&b dal dubbio gusto igenico, e se vi dicessimo invece che ci sono persone che soggiornano tranquillamente in hotel a 7 stelle?

Se vi stupite del trattamento riservato in alcuni hotel da 5 stelle allora non avete visto niente, in questi hotel extra lusso il personale e la struttura vi accoglieranno come dei veri pacha. Per esempio gli standard per poter considerare un hotel 5 stelle sono: camere doppie di almeno 20 mq, pulizia due volte al giorno, ogni camera deve possedere jacuzzi e lettore cd, servizi come limousine, centro benessere ed almeno un ristorante. Se invece parliamo di un 7 stelle dobbiamo considerare materiali di pregio come marmo oppure oro, affreschi e scalinate di grandi artisti e ovviamente servizi di prima categoria e una posizione tra le più esclusive.

Il primo hotel al mondo a vantare tutto questo numero di stelle è situato proprio a Milano, parliamo del Seven Stars Galleria, aperto nel 2007 all’interno per l’appunto della Galleria Vittorio Emanuele II. L’hotel possiede 20 suite, ciascuna dedicata ad un Maestro della Scala tra questi ad esempio Toscanini, Bellini, Verdi, Puccini ecc. Cosa dovete aspettarvi? Prima di tutto il prezzo che parte da tre zeri e servizi come piccola cantina di vini personale, biancheria della camera, del bagno e menu personalizzato in base alle vostre esigenze. Se ancora non siete convinti l’Hotel vi riserva anche un maggiordomo personale 24h. In una location così suggestiva sicuramente vi verrà voglia di fare shopping, nessun problema nella galleria potrete fare acquisti in boutique di grandi marchi ad esempio Gucci, Louis Vuitton, Versace, Luisa Spagnoli e tanti altri. Se infine volete godere di un aperitivo con vista sulla galleria potete prenotare un tavolo all’Ottagono Lounge & Oyster Bar e continuare questa esperienza extra lusso nel ristorante dell’hotel il Pavarotti Milano Restaurant Museum ad una stella Michelin.

Se Milano non è abbastanza esclusiva come location niente paura potete optare per il Amam Canal Grande. Inaugurato nel 2013, il secondo hotel a 7 stelle d’Italia si affaccia sul Canal Grande nello storico Palazzo Papadopoli che risale al XVI secolo. Potrete in questo caso dormire tra gli affreschi del grande maestro Tiepolo oppure passeggiare per la lussuosa biblioteca del palazzo ed infine sedere in uno dei due giardini dell’albergo oppure nella terrazza panoramica situata all’ultimo piano. Adrian Zecha, il suo fondatore, descrive il concetto dell’albergo come “Una serie di intimi rifugi in ambienti unici, con l’ospitalità e la discrezione di un’elegante residenza privata”. In questo hotel a 7 stelle sono disponibili inoltre pacchetti concepiti nei minimi dettagli, ad esempio il pacchetto “The Aman Venice Opera” che oltre al soggiorno prevede la possibilità di partecipare all’Opera di Venezia seduti nel loggione riservato all’albergo, aperitivo prima e dopo la performance, trasporto andata e ritorno albergo – opera con imbarcazione privata.

Noi quasi quasi una scappatina a Venezia o Milano ce la faremo, ovviamente tutto a spese del nostro direttore.



Dalia Smaranda