Si vendica dell’ex fidanzata: le mangia il coniglio

E’ stato accusato di crudeltà nei confronti degli animali e minacce, e rischia fino a 4 anni e 8 mesi di reclusione, un cittadino californiano che ha ucciso e mangiato il coniglio dell’ex fidanzata. L’uomo, Dimitri
Diatchenko (per alcune fonti attore, per altre solo omonimo dell’attore) di 46 anni, residente a North Hollywood, secondo l’accusa rappresentata dall’avvocato Lou Holtz ha preso, scuoiato, cucinato e mangiato l’animale, spedendo di passo in passo foto delle sue azioni alla ex, per vendicarsi: la donna infatti poche ore prima lo aveva lasciato. L’accusa di minacce deriva dal fatto che l’accusato avrebbe detto al telefono alla donna, le cui generalità non sono state rese note, che le sarebbe capitata la stessa sorte del coniglio. Processo il prossimo 30 dicembre.



redazione