Scopri le modalità di riciclo delle lenti a contatto e del loro packaging

Sei un portatore di lenti a contatto ma desideri uno stile di vita eco-friendly o vorresti iniziare a mettere in pratica delle abitudini più sostenibili? 

Non preoccuparti, basterà adottare qualche accorgimento e anche tu potrai contribuire alla sostenibilità ambientale.

Per alcune persone, abbracciare uno stile di vita eco-friendly potrebbe sembrare molto difficile, partiamo quindi dando una breve definizione di questo stile di vita.

“Vivere in modo eco-friendly,”  significa avere un occhio di riguardo verso l’ambiente e la sua preservazione. Talvolta può essere erroneamente confuso con uno stile di vita povero, ma in realtà si tratta di adottare uno stile vita ecologico con l’obiettivo di unire il progresso e l’innovazione al rispetto della natura e della salute umana.

Bene, ora ti starai sicuramente chiedendo: “Ma come fare?! Posso riciclare le lenti a contatto?”.

Partiamo dal fatto che quando si parla di lenti a contatto, che siano giornaliere o mensili, è necessario considerare ogni singola parte del loro imballaggio e, di conseguenza, le diverse modalità di riciclo. Ricordiamo inoltre che le regole di riciclo possono variare a seconda della località, ed è quindi sempre necessario verificare le indicazioni di riciclaggio del proprio comune di appartenenza.

Se per alcuni elementi del packaging non abbiamo dubbi circa il materiale di produzione e le relative modalità di riciclaggio, altri potrebbero lasciarci un po’ perplessi.

Generalmente la confezione esterna e i relativi foglietti illustrativi sono realizzati in carta, il blister in plastica  e la linguetta che sigilla il blister in alluminio. Questi diversi componenti dell’imballaggio possono quindi essere gettati negli appositi contenitori di riciclo.

Il liquido di conservazione può essere versato nel lavandino.

Al momento in Europa le singole lenti a contatto non sono riciclabili a causa delle loro piccole dimensioni, ma anche perché sono realizzate con materiali organici ed inorganici che ne rendono impossibile il riciclaggio.

Durante il processo di raccolta differenziata le lenti a contatto dovranno essere gettate nel cestino dell’indifferenziata/generico. Attenzione! Mai buttare le lenti a contatto nel lavandino o nel WC, non si scioglieranno.

Per qualsiasi dubbio sulla riciclabilità delle varie parti, verifica i simboli riportati sulle confezioni, hanno valenza internazionale.

A favore della sostenibilità ambientale, puoi seguire questi pratici consigli per limitare lo spreco di lenti.

Potrebbe sicuramente essere d’impatto e fare la differenza passare dall’utilizzo di lenti giornaliere alle lenti mensili, in quanto ridurrebbe il “consumo” dei materiali di imballaggio plastica, alluminio e carta. Su Lentiamo, l’ottica online leader nel mercato dei prodotti per gli occhi di alta qualità in Europa, puoi trovare un ampio catalogo di lenti mensili adatte a soddisfare ogni necessità e ogni disturbo visivo.

Inoltre, i pratici portalenti e i flaconi delle soluzioni utili alla cura e conservazione delle lenti mensili, una volta utilizzati, possono essere lavati e riutilizzati per altri scopi.

Se sei solito acquistare le tue lenti online, considera la possibilità di fare un ordine che comprenda più confezioni. Oltre a fare scorta di lentine per diversi mesi, contribuirai alla riduzione delle emissioni di carbonio necessarie per farle recapitare alla tua porta.

Su Lentiamo hai anche la possibilità di selezionare l’opzione di ritiro della merce personalmente presso i fermopoint BRT della tua città o in uno dei Locker InPost.

Scegliere di ricevere il tuo pacco presso un punto di ritiro ha due vantaggi: favorire la sostenibilità riducendo le emissioni di carbonio (il corriere con un unico viaggio consegna più pacchetti in un solo luogo) e far risparmiare tempo e stress a chi spesso si trova fuori casa e non ha la possibilità di attendere il suo ordine.

Adesso che è tutto chiaro, sarà più semplice adottare comportamenti sostenibili!

Ricorda che puoi mantenere uno stile di vita eco-friendly anche indossando le lenti a contatto, l’importante è seguire piccole regole di riciclaggio e fare scelte consapevoli.



redazione