Quando l’arte incontra la scienza: i microbiologi come pittori

Claudia Ruiz

In #Shareit, MONDO, SCIENZE / Claudia Ruiz / Comments

09I microbiologi americani sfidano i grandi pittori di ogni tempo,creando delle vere opere d’arte muniti di batteri, gel e vetrini al posto di tempera e tela bianca. L’idea è nata all’Associazione americana di categoria con il concorso “Agar Art” 2015 che ha incoraggiato gli scienziati a scoprire il loro lato artistico. C’è chi ha riprodotto la “Notte stellata” di Vincent van Gogh e chi è andato a ruota libera proponendo farfalle, teschi, mappe e addirittura i Minion di “Cattivissimo me”. In totale sono stati 85 i partecipanti ma solo quattro sono stati decretati vincitori.

image image image image image image image image image image image image image image image image image