Quando l’arte incontra la scienza: i microbiologi come pittori

In #Shareit, MONDO, SCIENZE by Claudia RuizLeave a Comment

09I microbiologi americani sfidano i grandi pittori di ogni tempo,creando delle vere opere d’arte muniti di batteri, gel e vetrini al posto di tempera e tela bianca. L’idea è nata all’Associazione americana di categoria con il concorso “Agar Art” 2015 che ha incoraggiato gli scienziati a scoprire il loro lato artistico. C’è chi ha riprodotto la “Notte stellata” di Vincent van Gogh e chi è andato a ruota libera proponendo farfalle, teschi, mappe e addirittura i Minion di “Cattivissimo me”. In totale sono stati 85 i partecipanti ma solo quattro sono stati decretati vincitori.

image image image image image image image image image image image image image image image image image

About the Author
Claudia Ruiz

Claudia Ruiz

Nata a Catania nel 1989. Laureata in Scienze Internazionali presso l'Università di Siena. Nutro una passione per i temi di attualità e di politica estera, in particolare del sud est asiatico.

Loading...