Prenotaunposto.it è la webapp per la sicurezza delle attività ai tempi del Covid-19

Il Covid-19 ha messo in ginocchio il nostro paese e le sue molteplici attività: dai semplici negozi, ristoranti, palestre alle manifestazioni ed eventi culturali. La società post lockdown è una società diversa, attenta alla sicurezza e alle normative vigenti per salvaguardare la salute di ogni singolo cittadino. Ed è proprio per questo che scaglionare gli ingressi, evitare assembramenti e garantire il massimo grado di sicurezza possibile sono i tre imperativi che hanno regolato la riapertura delle attività dopo il lockdown.  Da questo periodo di terrore e grande incertezza, tre ragazzi bergamaschi hanno risollevato le prospettive del loro 2020 per aiutare la comunità. E’ così che è nata la webapp prenotaunposto.itstrumento utilizzato per contingentare gli ingressi e adottato come piattaforma di ingresso anche da grandi eventi culturali italiani come “Il Cinema in Piazza” organizzato dal Piccolo Cinema America di Roma.

Il fondatore – Marco Marchesi – afferma: “L’idea di creare prenotaunposto.it mi è venuta proprio quando l’emergenza Coronavirus stava cancellando in pochissimi giorni sforzi e progetti costruiti nel corso di anni. In meno di due settimane la mia agenzia di comunicazione ha perso tutte le commesse per il 2020, e il primo istinto è stato subito quello di reagire. Insieme ai miei soci, lavorando rigorosamente da remoto per via della quarantena, abbiamo cercato di immaginare il futuro delle attività del nostro territorio una volta ritornati a una progressiva normalità. Abbiamo intuito che nulla sarebbe stato più lo stesso, e abbiamo agito di conseguenza”.

Questa webapp è stata lanciata pochi mesi fa e ha già riscosso un grande successo: sono tantissime le attività che ne hanno usufruito tra cui ristoranti, festival, negozi, palestre, piscine, golf club e persino realtà istituzionali come alcuni Comuni del bergamasco.

 “Dopo una breve registrazione – spiega Marco Marchesi – le strutture possono scaglionare gli accessi con una personalizzazione totale di tutti gli aspetti gestionali come i limiti orari, il numero di presenze consentite e le distanze da mantenere. Dopo aver indicato tutte le informazioni necessarie, gli utenti potranno prenotare con un semplice click”

Si tratta quindi di una webapp non solo utile e necessaria per poter regolare le presenze e gli accessi, ma soprattutto intuitiva, versatile e alla portata di tutti. Al momento prenotaunposto.it ha già raggiunto le 70mila prenotazioni e i 30mila utenti iscritti e sono oltre 500 le aziende che ne usufruiscono.

Ma questa webapp non ha intenzione di fermarsi qui: “stiamo cercando di adattare prenotaunposto.it sempre più alla parte mobile e continueremo ad implementare il servizio con nuove funzionalità, ad esempio tramite suggerimenti in base alla città e alle tipologie di attività desiderate grazie a un motore di ricerca che stiamo sviluppando. Vogliamo che la nostra webapp si trasformi sempre più in uno strumento per riscoprire le città in un’ottica nuova, curiosa e in cui sicurezza rimanga la parola chiave”.



Valentina Brini