Credits: vogue.it

Prada SS 21, l’omaggio di Raf all’uniforme di Miuccia

L’evento più atteso di questa Settimana della Moda: la presentazione della collezione Prada Donna Primavera Estate 2021 è finalmente avvenuta. Da quando lo scorso febbraio è stata ufficializzata la notizia che Raf Simons era diventato co-direttore creativo di Prada il mondo della moda non ha mai smesso di interrogarsi su cosa sarebbe successo. Ci sarà più Miuccia o più Raf? Chi avrà l’ultima parola?

Oggi tutte le domande hanno finalmente avuto risposta, o magari a qualcuno ne avrà fatte sorgere altre, chissà. Ad esempio: perché non hanno osato di più? Forse per paura, anche se in realtà non sembrano affatto due personaggi timorosi di osare.

Un evento totalmente digitale, seguito da una conversazione con i due designer che hanno risposto alle domande raccolte sul sito del brand nei giorni scorsi (probabilmente, se avessero aperto il form dopo la sfilata sarebbe andato in tilt!). Qui potete rivedere la sfilata e le risposte se ve le siete perse.

Via Instagram @vogueitalia

In apertura si sono susseguite diverse versione dello stesso look, ossia un completo pantalone e canotta dal taglio dritto e squadrato. Poi ad un certo punto ecco apparire Miuccia, ovviamente non lei in carne ed ossa, ma la sua essenza: la gonna midi indossata con capi in maglieria. Tra le varie domande a cui i due designer hanno risposto ce n’era una proprio sul concetto di uniforme, più volte proposto da entrambi, e la risposta di Raf ha confermato quanto tutti abbiamo pensato vedendo certi look: l’ispirazione all’uniforme di Miuccia. La maglieria, che Lady Prada ama abbinare alle sue gonne, è stata rivisitata a togliere, ovvero abbiamo visto maglioni e dolcevita forati, ricoperti di oblò.

Via Instagram @vogueitalia

Stessa calzatura ai piedi di tutte le modelle: kitten heels in svariati colori; poi trench e capispalla tenuti accostati sul davanti con le mani e non sono mancati neppure il classico Prada Nylon e le fibbie in metallo.

Chi si aspettava una totale rivoluzione probabilmente sarà rimasto deluso, ma in realtà Miuccia e Raf non hanno sbagliato nulla, anzi. La Prada-ness c’era in tutto e per tutto.



Giulia Storani