Perchè l'armadio di noi donne è sempre vuoto

Se vi state chiedendo per quale motivo vi sembra di lavare, stirare, piegare ed indossare sempre gli stessi capi benvenute: siete nel posto giusto. Vi siete mai chieste,realmente, per quale motivo l'armadio di noi donne è sempre pieno e vuoto allo stesso tempo? "Non so cosa mettermi oggi" o "Non ho proprio niente in questo armadio!" sono le tipiche frasi ricorrenti della nostra quotidianità. Riusciamo a focalizzarla nella nostra mente se ci impegniamo: eccoci la mattina di fronte ad un armadio disordinato e pieno di capi indefiniti. "E ora cosa mi metto?".  Ma allora, dove finiscono tutti i soldi spesi da Zara e durante i periodi frenetici di saldi? Dove è andata a finire quella camicetta che avete comprato nel lontano 2012? Che sia, l'armadio di noi donne, una passaggio per Narnia? E' sparito tutto: il nulla più totale. Non avete idea del motivo? Oggi, noi di Social Up Magazine,  illustreremo una volta per tutte i motivi per cui secondo noi donne nell'armadio non c'è mai nulla (di nuovo) da indossare.

INDOSSIAMO ABITIDUNI E COMFORT (non solo abiti)

Siete proprio sicure che all'interno dell'armadio non ci sia nulla di appetibile per una mattinata di lavoro o per un appuntamento galante? Avete mai pensato che, forse, siete voi che non volete vedere gli abiti che ci sono appesi? Solitamente tendiamo a preferire abiti o capi già indossati più volte perché ci fanno sentire nella comfort zone. Quel maglioncino ormai infeltrito che mettete da anni? Ne è la dimostrazione. E' vero che a noi donne piace cambiare, ma è anche vero che amiamo sentirci sicure di noi stesse. Con nuovi colori o nuovi tagli la sensazione di essere "esposte" e fuori dalle nostre abitudini potrebbe prevalere. E siamo davvero sicure che poi sia così male? CONSIGLIO: Avete presente quell'abito fasciante o quelle calze collant rosse che non avete mai avuto il coraggio di indossare? Abbinatele a qualcosa che vi faccia sentire sicure di voi e uscite di casa. Se dovesse arrivare qualche sguardo di troppo, ricambiate.

IL TEMPO E' DENARO

Diciamolo: quante di noi hanno il tempo di passare ore e ore a scegliere i propri outfit prima di uscire? Rispondiamo noi: pochissime. A volte quello che ci serve è la velocità e la salvaguardia del nostro tempo (esempio? per fare colazione prima di uscire...). Ma in ogni caso, questo è uno dei motivi per cui la mattina tendiamo a scegliere outfit molto simili e diciamolo, a volte banali. Il tempo di pensare "Cosa mi sta bene?", "Come posso abbinare questo abito a queste scarpe?" o domandarsi prima di uscire "E gli accessori?": domande lecite signore. Ed ecco che il solito jeans abbandonato sulla sedia e il maglioncino nero di qualche stagione fa diventano l'outfit più irresistibile del nostro armadio. CONSIGLIO: donne in carriera lo sappiamo che il tempo è denaro e che l'abito non fa il monaco, ma diciamo che lo presenta abbastanza bene. Dedicare cinque minuti in più al nostro abbigliamento la sera prima di andare a letto può davvero salvarci la vita. E se proprio siamo pigre, cerchiamo di posizionare l'outfit del giorno dopo già assemblato e pronto all'uso  sulla famosa sedia porta tutto.

IL DECLUTTERING COME STILE DI VITA

Decluttering: ecco la parola che vi cambierà la vita in ogni situazione. Eliminate il superfluo, risistemate l'armadio e date una bella ripulita: ecco lo step principale per poter ottenere uno stile di vita (e non) alla portata di tutti i giorni. Riprovate i vostri vestiti, scegliete quelli da tenere e quelli da donare (non buttate!): imparate a capire ciò che vi sta bene e ciò che è in armonia con il vostro fisico ed i vostri colori. Un armadio consapevole è un armadio utile: improvvisamente ritroverete tutti i vostri vestiti. Parola di Social Up Magazine.