Nybble: il gatto robotico open source

Giuseppe Forte

In TECH / Giuseppe Forte / Comments

Un amico a quattro zampe che avvicina i più curiosi al mondo della robotica e della programmazione. Costruito su una piattaforma open source, Nybble è il gatto robot più leggero e veloce che può essere portato in vita grazie al potere della codifica. Nybble è anche il primo prodotto di OpenCat, il progetto DIY più seguito su Hackster.io, la community dedicata alla conoscenza degli hardware. Questo simpatico robot può considerarsi qualcosa di più di un semplice animale domestico: può prendere vita con strumenti facilmente accessibili e modificabili dall’utente, tra cui un piccolo computer, un software personalizzabile, un kit di componenti di base. È possibile effettuare gli upgrade per adattarlo ad ogni tipo di situazione o esigenza.

A guidare Nybble nei movimenti è un microcontroller compatibile con Arduino che offre al gatto la possibilità di avere una “memoria muscolare” istintiva per muoversi. In aggiunta, è possibile montare sulla parte superiore della schiena un chip di intelligenza artificiale come Raspberry Pi, per aumentare agilità, percezione dello spazio e precisione dei movimenti. Si può effettuare la programmazione nella lingua desiderata e dirigere il robot con dei brevi e semplici comandi vocali come “cammina”, “gira a sinistra” o “seduto”.

Realizzato con una stampante laser, Nybble è alto 140 mm, lungo 250 mm e pesa soltanto 350 g. La tradizionale saggezza cinese nella lavorazione del legno è stata presa in prestito per rendere il telaio principale privo di viti e in puro stile retro. In questo modo, Nybble risulta essere piuttosto facile da assemblare e particolarmente resistente; per il montaggio sono ovviamente riportate delle istruzioni dettagliate per quelli che non vogliono cimentarsi nella sfida di risolvere il puzzle da solo.

Uno dei punti di forza del robot è il controller all-in-one chiamato NyBoard V0, creato per facilitare il cablaggio e lo sviluppo futuro. Oltre al chip ATmega328P (lo stesso usato su Arduino Uno), è stata inserita una EEPROM (Electrically Erasable Programmable Read-Only Memory, un tipo di memoria non volatile) esterna per permettere la memorizzazione di più istinti. Nybble possiede una gestione energetica integrata con uscita sintonizzabile, varie porte di comunicazione e controllo e un layout ottimizzato.

Questo gattino sembra essere fatto apposta per rappresentare un interessante e divertente progetto di gruppo per tutta la famiglia, riuscendo a tirar fuori il meglio dalle persone e suscitando tanta curiosità. Nybble sarà anche meno intimidatorio per i bambini che vogliono conoscere la robotica, la programmazione e la produzione in generale e si candida ad oltrepassare quella barriera che separa i robot quadrupedi molto costosi da quelli realizzati dai singoli produttori.

Su Indiegogo, piattaforma statunitense per il crowdfunding in cui è stato presentato al pubblico, il prezzo di Nybble si aggira intorno ai 200 dollari e chi investirà nel progetto riceverà il gatto a casa entro i primi giorni di aprile del 2019.