Nutella Day, come celebrare il giorno più dolce dell’anno

Oggi non dobbiamo cercare scuse, è il Nutella Day la giornata Mondiale della crema spalmabile più famosa al mondo!

Questa golosissima giornata mondiale dedicata alla crema di gianduia contenente cacao e nocciole è stata istituita dalla blogger americana Sara Rosso, il 5 febbraio 2007. L’iniziativa ha l’obiettivo di riunire la community mondiale al fine di condividere la passione per la Nutella. L’appuntamento in particolare invita a partecipare con la pubblicazione di immagini del proprio “World Nutella Day” sui social e usare l’hashtag #worldnutelladay. Ciò che ci chiede Nutella è quello di fare una foto, condividere il vostro piatto, barattolo o la vostra “giornata con nutella” e si sa quando Nutella chiama non possiamo che rispondere!

Per aiutarvi nella scelta delle cose da prepara in questo giorno così dolce vi consigliamo due ricette golosissime dove la protagonista, neanche a dirlo, è proprio Nutella!

Waffle con Nutella e frutta

Fonte: nutella.it

I Waffle sono dei dolci americani conosciuti anche sotto il nome di “Gaufre”, che in francese significa nido d’ape. Ecco da dove deriva la loro forma caratteristica. Queste cialde hanno origini molto antiche al punto che venivano già preparate nell’antica Grecia su piastre di ghisa. Procuratevi una confezione di Waffle già pronti e il vostro barattolo di Nutella.

Mettete i waffles in forno con la funzione grill fino ad ottenere una superficie dorata. Guarnite ogni waffles con 15 g di Nutella e decorate con la frutta e foglie di menta a piacere. Servite immediatamente.

Mini Panecake alla Nutella

Fonte: giallozafferano.it

Ingredienti per 60 mini pancake

Burro fuso tiepido 25 g

2 uova

Lievito in polvere per dolci 6 g

Farina 00 125 g

Latte intero 200 g

Zucchero 15 g

Per farcire e decorare

Nutella 300 g (15 g per porzione)

Mirtilli q.b.

Lamponi q.b.

Ribes rosso q.b.

Per preparare i mini pancake con Nutella e frutta come prima cosa realizzate l’impasto. Separate i tuorli dagli albumi e trasferiteli in due ciotole diverse. Sbattete i tuorli con una frusta a mano, aggiungete il burro fuso tiepido. Unite poi il latte a filo e continuate a sbattere con la frusta.

A parte mescolate la farina insieme al lievito e setacciate il tutto all’interno del composto di tuorli. Mescolate con la frusta per amalgamare il composto. A parte montate gli albumi aggiungendo lo zucchero  Quando saranno bianchi e spumosi incorporateli delicatamente al composto di tuorli, con movimenti dall’alto verso il basso, per evitare di smontarli.

Scaldate sul fuoco una padella ampia antiaderente, ungete il fondo con poco burro e eliminate l’eccesso con un foglio di carta da cucina.

Aiutandovi con un cucchiaino versate dei mucchietti di impasto, distanziandoli tra di loro. Non ci sarà bisogno di spandere il composto, come per i classici pancake. In cottura si allargheranno leggermente e otterrete dei dischi grandi circa 4 cm. Dopo pochi minuti inizieranno a comparire le prima bollicine, sarà il momento giusto per girarli. Proseguite la cottura anche dall’altro lato fino a che non saranno ben dorati. Trasferite in una ciotola e proseguite con la cottura, fino a terminare l’impasto.

A questo punto non vi resta che comporre i vostri pancake. Trasferite Nutellain una sacca da pasticceria dotata di bocchetta liscia. Prendete uno dei dischetti spremete circa 5 g di Nutella e posizionate sopra un altro dischetto di pancake. Spremete ancora 5 g di Nutella, posizionate sopra un altro dischetto e terminate con altri 5 g di Nutella.

Decorate con un lampone e fermate la torretta con uno stecchino. Componete in questo modo circa metà dei pancake, mentre l’altra metà potrete decorarla con mirtilli e ribes.

I mini pancake con Nutella e frutta sono pronti da servire.



Claudia Ruiz