Netflix Settembre: l’estate è finita, i nuovi contenuti sono in arrivo

Siamo già arrivati a settembre! Quest’estate è stata la più calda e fortunatamente anche un po’ più libera, adesso subentra il trauma del riprendere la routine.

Netflix, ci tiene sempre compagnia nei momenti di pausa o dopo una lunga giornata di lavoro, un post-workout.

Tuttavia, la piattaforma streaming è anche una buona soluzione per passare una bella serata in compagnia e gustare un bel film.

La nostra #RubricaNetflix torna ogni mese, per tenervi aggiornati sempre sui contenuti che possono essere interessati e soprattutto che possano piacere al pubblico.

Tra le serie tv quelle più attese sono il ritorno della prima parte della Casa di carta 5, la terza stagione di Sex education e…purtroppo qualche serie deve anche lasciarci, come la sesta stagione di Lucifer.

Vediamo ora quali sono le altre serie, anche importate dall’estero in programma per il mese di Settembre:

  • 8 settembre, Into the Night seconda stagione:

Una serie originale belga. Il genere è un thriller-fantasy ed è ispirato al romanzo The Old Axolotl di Jacek Dukaj.

La storia narra le vicende di un gruppo di passeggeri su un volo decollato da Bruxelles e del loro tentativo di rimanere in vita durante un tragico fenomeno.

Il sole inspiegabilmente comincia ad uccidere tutto ciò che si trova nella sua traiettoria. L’aereo cerca di evadere da questo sconto, i passeggieri hanno una sola cosa in comune sopravvivere e salvarsi prima che sia troppo tardi.

  • 17 settembre, Squid game prima stagione:

Una nuova serie coreana sta per arrivare su Netflix. Il protagonista è Ki-Hoon dopo essere stato licenziato, l’unica soluzione sembrerebbe quella di fiondarsi in un videogame e vincere il grosso montepremi di 45 miliardi di dollari.

  • 24 settembre, Midnight Mass prima stagione:

Più che una serie, questa si potrebbe definire un viaggio spirituale alla scoperta della fede, dei lati oscuri che si nascondono in ognuno di noi.

La storia inizia in un’isola chiamata Crockett, la piccola comunità che vive tranquillamente le sue giornate ad un tratto viene stravolta dopo l’arrivo di un giovane prete. Dopo l’arrivo di Padre Paul alcuni fenomeni strani iniziano a manifestarsi.

  • 30 settembre, Luna Park prima stagione:

Una serie firmata Netflix, ambientato a Roma, Luna Park narra la storia della giostraia Nora, interpretata da Simona Tabasco, e Rosa interpretata da Lia Grieco.

Un incontro voluto dal destino le due giovani ragazze scoprono di avere molte cose in comune, scoprendo segreti sul loro passato, restando pronte a disegnare un nuovo inizio.

Ora diamo uno sguardo ai film:

  • 2 settembre, After life of the party:

Una giovane ragazza, Cassie è amante della vita mondana, ma un giorno purtroppo a causa di un incidente stradale perde la vita.

Cassie deve rimediare agli errori commessi nella vita terrena e guadagnarsi le ali. Una commedia-Fantasy con protagonista Victoria Justice.

  • 15 settembre, Schumacher:

Netflix ha deciso di omaggiare attraverso un docu-film la vita del celebre campione tedesco che ha fatto sognare l’Italia alla guida della Ferrari.

Il 25 agosto 1991 il famoso Michael Schumacher un giovane pilota di 22 anni, iniziò la sua carriera divenuto una leggenda della Formula1, e ancora oggi lo è tutt’ora.

Il pilota ha ottenuto sette titoli mondiali e 91 vittorie. “Il suo nome sta per perfezione, spirito combattivo e passione”.

Il padre, il fratello, sua moglie Corinna e il figlio Mick, quest’ultimo dopo aver seguito le orme del padre, ora anche lui è pilota di F1; tutta la famiglia si riunisce per la prima volta apertamente per raccontare una storia fatta di successi, vittorie, ma anche di duri momenti.

Schumacher ha subito un trauma cranico, cadendo dagli sci. Era il dicembre del 2013, dopo sei mesi di coma, l’ex pilota tedesco ha iniziato un percorso di riabilitazione seguito da medici e familiari, il cui riserbo non ha mai fatto capire ufficialmente quali siano le reali condizioni di salute dell’ex pilota.

  • 29 settembre, Eravamo canzoni:

Il film è tratto dai romanzi della scrittrice Elisabet Benavent. La commedia-romantica spagnola racconta la storia di Maca, una ragazza di Madrid, che affronta problemi d’amore e di lavoro a ritmo di musica. Diretta da Juana Macías, la pellicola ricorda un po’ Il diario di Bridget Jones.

La storia comincia dal fatidico incontro sotto la piogggia tra Maca e Leo, il ragazzo le confessa di aver perso la testa per lei, pensandola costantemente…a quel punto Maca non sa se buttarsi fra le braccia di Leo o andarci piano.

Una giovane ragazza di trent’anni impacciata con l’amore, Maca è alla ricerca della felicità.



Roberta Guadalupi