Miaossaggio: ora ai massaggi ci pensa il gatto

Arriva dal Giappone l’ultima novità in fatto di massaggi; ma forse in questo caso dovremmo dire Miaossaggio! Chi non ha mai desiderato di farsi massaggiare dal proprio felino di casa preferito? Un centro estetico orientale ha dato forma a questa idea introducendo il massaggio fatto da un gatto: l’animale viene posizionato sulla schiena, si siede, e con le sue delicate zampette inizia ad esercitare un po’ di pressione. Certamente non adatto a coloro che si sottopongono a trattamenti per sciogliere contratture e simili, ma se vi volete togliere uno sfizio e lasciare che per una volta sia il vostro gatto a coccolarvi e non il contrario, bene, non dovete fare altro che stendervi sul divano e lasciare che il caro amico peloso inizi a “fare la pasta” sulle vostre scapole, sperando che non tiri fuori gli artigli!

Di certo viviamo in un mondo che ci sottopone ogni giorno ogni tipo di stranezza, ma bisogna ammettere che questa è estremamente tenera, e se provata, anche divertente. Come molti hanno fatto notare, il fatto che il gatto “impasti”, è del tutto normale, ma ciò che rende unico il gatto del centro estetico in questione, è la facilità con cui l’animale svolge il suo compito: praticamente a comando. Alcuni potrebbero vederla come qualcosa contro natura: in effetti, di certo non è spontanea, e inserita in un contesto commerciale diventa forse anche un po’ grottesca. Ma quello che vogliamo invitarvi a fare, non è istruire il vostro gatto in modo che diventi una marionetta, anzi! Bisogna però riconoscere che un Miaossaggio così, deve essere davvero uno spasso!



Nausicaa Borsetti