Levi’s si fa sostenibile con la canapa cotonizzata

Un jeans Levi’s è come un diamante: è per sempre. Che sia rubato dall’armadio dei genitori, acquistato in qualche mercatino vintage o comprato nuovo di zecca, è quasi impossibile trovare qualcuno che non ne possieda almeno uno. Il leggendario modello 501, nato addirittura nel 1873, dagli anni Cinquanta, quando ad indossarlo erano James Dean e Marilyn Monroe, non ha mai smesso di essere indossato ed amato.

Credits: heroine.com

Nascono e scompaiono senza sosta mode e tendenze sempre nuove, ma il jeans non muore mai. Vi siete mai soffermati, però, a pensare a quanto sia inquinante la produzione di questo capo? Il denim è composto principalmente di cotone, il tessuto più usato in assoluto. Sapete quanti litri di acqua vengono utilizzati per produrre un solo chilo di fibre di questo materiale? Ben 10.000 litri! Per non parlare poi di tutta la serie di pesticidi e di prodotti tossici utilizzati nelle varie trasformazioni del denim in jeans, pericolosi non solo per l’ambiente ma anche per i lavoratori coinvolti.

A tal proposito, proprio Levi’s, capostipite dei brand di jeans, ha appena inserito nella propria collezione una capsule realizzata in canapa cotonizzata. La canapa richiede meno acqua e pesticidi per essere prodotta, ma ha il difetto di dar vita a tessuti molto ruvidi. Un bel problema nella realizzazione di capi d’abbigliamento, ma Levi’s ha trovato la soluzione. Specialisti delle tecnologie tessili hanno appositamente creato un metodo di cotonizzazione della canapa, che la rende morbida e praticamente identica al cotone. Stay Loose è il modello da uomo, mentre High Loose quello da donna. Entrambi disponibili sia nella versione denim, sia in quella chino. I prezzi si aggirano intorno ai 120 euro e sono assolutamente ben spesi.

Il nuovo High Loose in canapa cotonizzata (Shop online:  https://www.levi.com/IT/it_IT/high-waisted-jeans-loose-fit/c/levi_women_collections_highloose )

Levi’s ha anche reinterpretato la classica Trucker Jacket, sempre in canapa cotonizzata. Una versione accorciata e modernizzata di un altro capo leggendario, versatile e sempre di moda: la giacca di jeans.

Ricordate: un Levi’s è per sempre, ancor più se sostenibile!



Giulia Storani