Il ponte di vetro sospeso: la nuova Muraglia Cinese

In #Focus, #Instaworld, MONDO by redazioneLeave a Comment

Di Federico Frigo  per Social Up!

In fatto di costruzioni siamo sempre stati abituati a farci stupire dall’Oriente, come testimonia uno dei monumenti più famosi al mondo, la Grande Muraglia, ma nel 2015 la Cina ci stupisce nuovamente e arriva il ponte di vetro sospeso nel vuoto.

Il Brave Men’s Bridge, così è stata nominata la struttura, è stato inaugurato lo scorso 24 settembre e si trova all’interno del Parco Geologico Nazionale Shiniuzhai, nella provincia cinese dell’Hunan. Il suggestivo ponte, lungo 300 metri e sospeso a 1080 metri di altezza, è a prova di rottura, costituito da un vetro 25 volte più resistente di quello delle comuni finestre, ed ha richiesto l’impegno di 11 ingegneri che hanno lavorato senza sosta per poterlo ultimare nei tempi previsti.

12366674_856428994476034_1225453749_n

Immediata, come era prevedibile, la reazione dei turisti, che sono accorsi in massa per poter essere tra i primi a passeggiare nel vuoto nell’emozionante  cornice del Parco Shiniuzhai. Tra il gran numero di curiosi però non sono mancate le reazioni di panico date dalla paura dell’altezza: in molti si sono bloccati terrorizzati una volta raggiunta la metà della struttura, tornando poi indietro, mentre alcuni sono stati preda di veri e propri attacchi di panico e hanno avuto bisogno dei soccorsi per poter raggiungere l’altra estremità del ponte.

12388322_856428987809368_1014710591_n

Se per i deboli di stomaco quest’attrazione non è consigliabile, d’altro lato è un segno di come la Cina abbia dato come sempre prova di aver ormai ben avviato la sua corsa verso il futuro, ripagata ancora una volta dal turismo e dalla curiosità che sempre di più spingono all’ammirazione per il lontano Oriente.

Ti è piaciuto questo articolo? Metti “Mi piace” su Social Up!

 

Loading...