La folle classifica delle 24 applicazioni più assurde del web

Gli smartphone ormai sono diventati i nostri migliori amici. Brutta o bella che sia, quest'affermazione, è la verità: sono in grado di metterci in contatto col mondo intero; quando abbiamo bisogno sono sempre lì pronti a darci una mano (a meno che la batteria non sia all'1%); e cercano di risolvere la maggior parte dei problemi che affliggono le nostre vite (no, non ci riferiamo alle app che ci portano la cena fino a casa perché abbiamo il frigo vuoto). Ad ogni modo, sono sempre con noi e questo può anche essere visto come un bene, soprattutto se ancora non abbiamo la memoria del telefono piena e possiamo scaricare applicazioni più assurde per farci fare una risata. Esattamente come quelle che vi stiamo andando ad elencare.

Per chi ancora non avesse capito, questo articolo sarà più insolito degli altri, in quanto vorremmo cercare di capire insieme a voi, fino a dove la follia umana si è spinta.

Dato che in questa lunga ricerca di applicazioni più assurde al mondo, ne abbiamo trovate davvero molte, abbiamo deciso di svelarvele un po' per volta. Questa è infatti solo la prima puntata! Vi immaginate cosa ritroveremo all'ultima?

  1. Abu Moo

Questa applicazione in realtà è composta da 6 mini-applicazioni che formano una vera e propria collezione. Ma di cosa? Si tratta semplicemente di widget a forma di pietra preziosa da mettere nella schermata del proprio telefono. La cosa folle è il costo che ognuna di queste applicazioni ha: ben 350€ ciascuna! Non a caso, viene considerato il programma per telefoni più costoso al mondo. Fondamentalmente, non serve a nulla; praticamente, vi aiuta a ostentare la vostra ricchezza in modo esagerato. In aggiunta, le mini-applicazioni hanno i nomi di vere pietre preziose: Black Diamond, Aquamarine, Amethyst, Emerald e Sapphire. Il regalo perfetto per la vostra fidanzata (possibilmente influencer) non esiste? Da oggi sì!

  1. Ghost Detector

Se Ghostbuster è il vostro film preferito e avete sempre sognato di essere degli acchiappa fantasmi, siete giunti al posto giusto. Questa applicazione, infatti, è in grado di rilevare la presenza di ectoplasmi nella stanza in cui vi trovare. In più, è davvero semplice da usare: basterà aprire il programma e la vostra schermata vi mostrerà un radar che vi permetterà di scovare fantasmi in pochi secondi. Nel caso in cui ne trovaste qualcuno, non entrate in panico! L'applicazione verrà in vostro soccorso mostrandovi la foto della presenza soprannaturale e vi permetterà addirittura di parlarci. Sconsigliamo l'utilizzo ai deboli di cuore!

  1. Fan Cooler

È arrivato il momento delle applicazioni più inutili: ci dovevamo arrivare prima o poi. Per l'appunto, in questo caso, si tratta semplicemente di un simulatore a forma di ventilatore. L'inutilità sta nel fatto che non uscirà manco un filo d’aria dal vostro smartphone, nonostante sulla bella schermata comparirà la grafica di una pala rotante con addirittura il classico rumore di ventole accese in sottofondo. L'unica cosa positiva? Almeno è gratuita!

  1. Fake Call

Avete bisogno di coprire i vostri misfatti in qualsiasi maniera? Non avete idea di come fare, ma dovete essere sicuri che le vostre bugie possano sembrare reali? Questa applicazione sarà la vostra salvezza! Infatti, con questo programma avete la possibilità di programmare, ricevere e far comparire nel vostro registro, false chiamate telefoniche. Il bello sta nel fatto che non avrete bisogno di contatti reali: basterà inventarli!

  1. Pimple Popper

Il mondo ormai ne è pieno: la dermatillomania è stata confermata come una delle ossessioni più comuni della nostra generazione. Vi stiamo parlando proprio della mania che porta a schiacciare punti neri e a togliere qualsiasi imperfezione cutanea, sia propria, sia della gente che ci sta intorno. L'applicazione in questione mostra la faccia di dodici persone con problemi cutanei più o meno esagerati. A questo punto, il compito sarà vostro: potrete divertirvi a schiacciare tutti brufoli presenti sullo schermo e sentirvi appagati come dopo un turno di 12 ore in miniera. Non necessariamente questo dev'essere visto come un programma inutile. Difatti, questo sarà un modo perfetto per lasciare stare i propri brufoli e non farvi rovinare la pelle!

  1. S.M.T.H.

Acronimo che sta per "Send Me To Heaven" è un’applicazione di cui ancora non si è capito il senso. In pratica si tratta di un gioco in cui l'obiettivo è quello di raggiungere l'altezza più alta possibile. Come? Semplicemente lanciando il proprio smartphone per aria.  Idea geniale per chi è molto ricco e si annoia molto, visto che non tutti siamo fisici ed è probabile una caduta rovinosa del telefono, rispetto a quanto avevamo calcolato. Il minimo che possiamo suggerirvi è di maneggiare questo programma con cura!

 

Eccoci infine giunti alla fine di questa prima puntata delle applicazioni più assurde che esistono nel web: vi è piaciuta? Perché, davvero, non avete idea di cosa vi aspetterà per le prossime. Stay tuned!