Jorge Lorenzo pensa a un clamoroso ritiro

“Jorge Lorenzo pensa al ritiro” è la clamorosa indiscrezione diffusa in questi giorni dalla Gazzetta dello Sport. Il pilota spagnolo è costretto attualmente a un periodo di riposo forzato, a causa l’infortunio rimediato ad Assen (frattura delle vertebre T6 e T8) durante le prove libere. La caduta l’ha costretto a saltare sia il Gp olandese che il successivo tedesco. L’obiettivo del maiorchino è ritornare alle corse per il Gran Premio di Brno, a inizio Agosto, dopo la consueta sosta estiva della Moto Gp.

Questa caduta, giunta a poca distanza da quella dei test di Barcellona, sta facendo riflettere il centauro spagnolo, reduce da alcune stagioni difficili. Dopo i successi con la Yamaha (titoli mondiali del 2010, 2012, 2015), l’avventura successiva con la Ducati non è andata secondo le aspettative. Nonostante alcune buone prestazioni (tre vittorie e altri quattro podi) non è riuscito a dare continuità alle prestazioni non riuscendo mai a lottare per il titolo, come fatto dal suo compagno di squadra Dovizioso.

La scorsa stagione si è accordato con la Honda, ma anche con la casa giapponese la svolta non è arrivata. Mentre il compagno di squadra Marquez sta dominando la stagione, sempre sul podio (primo o secondo) tranne nel Gp delle Americhe dove una caduta l’ha costretto al ritiro, Jorge Lorenzo non è mai riuscito a tenere il passo del compagno di squadra (19 punti conquistati contro i 185).

La mancanza di feeling con la moto, le continue cadute e gli infortuni lo hanno portato a riflettere sul proprio futuro. Una possibilità che starebbe valutando è quella di un prematuro ritiro, a fine stagione, a soli 32.

Il ritiro non è del tutto immotivato: il recupero dagli infortuni è sempre più doloroso e difficoltoso. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, lo schiacciamento dei dischi della colonna vertebrale, avrebbero addirittura abbassato di 1 centimetro la statura del pilota maiorchino. Oltre al dolore fisico, la mancanza di risultati e della possibilità di competere per le posizioni che contano sono altri importanti motivazioni che potrebbero spingere Jorge Lorenzo al ritiro dalle corse.

Attualmente Lorenzo si trova in vacanza alle Maldive, dove oltre a recuperare cercherà di schiarirsi le idee sul futuro