Irama è l’artista emergente e poliedrico di cui la musica italiana aveva bisogno

Il Festival di Sanremo si è ormai concluso anche per quest’anno, ma non ci siamo scordati le fantastiche canzoni che ci ha portato.

Sicuramente degna di una menzione speciale è la performance di Irama con “La ragazza con il cuore di latta“, già disco di platino. Oltre al testo commovente e profondo della canzone, anche l’interpretazione scenica e vocale della competizione sanremese si è rivelata potente ed emozionante , al punto tale che secondo alcuni avrebbe meritato addirittura un oscar.

“È importante dare un messaggio alle persone”, questo è il pensiero che è rimasto impresso al cantautore dopo Sanremo 2019.

Irama, al secolo Filippo Maria Fanti (Carrara, 20 dicembre 1995), è arrivato al suo secondo album, “Giovani per sempre” che è già campione di vendite e si è piazzato sul podio degli album più venduti della settimana.

Nel disco sono facilmente individuabili numerose sfaccettature di intenzioni e umore, come ad esempio in “Non mollo mai”, un inno ad alzarsi ed andare avanti. “No, non mollo mai, se non ti alzi quando cadi, mai nessuno qui ti aiuterà”.

La dolcezza e l’amore di “Sceglimi“e la dedica d’amore di “Icaro”, quest’ultima in due versioni, la prima con un featuring speciale Mr. Rain (rapper italiano) e la seconda nella versione originale interpretata da Irama.

Il disco è anche il frutto di collaborazioni inedite come, ad esempio, con Vergas Jones (musicista di danza jamaicaana) e Stash (frontman dei The Kolors).

Il cantante ha raccontato di aver cercato persone che rappresentino realtà di musica differenti, cosi da dare all’album un contributo unico nel suo genere.

È anche già iniziato il tour italiano del cantante, i biglietti sono acquistabili ovunque ma molte date sono già sold out; fortunatamente però, si possono ancora trovare dei posti per le date nelle principali città italiane.

In un’ intervista con Max Brigante a Radio 105, Irama, oltre a fare un super mashup, ha dichiarato che quando usa il rap per comunicare tende ad essere schietto e diretto, mentre quando invece canta cerca di essere più profondo.

Sarà impegnato nelle prossime settimane come giudice di un talent dal nome “Future Legend” creato ed ideato dalla Coca Cola, assieme ad altri artisti dal calibro di Emis Killa, Annalisa e Charlie Charles.

La peculiarità di questo contest sarà che i partecipanti saranno chiamati a scegliere i propri giudici (in base alle loro preferenze) e non il contrario, come spesso avviene.

È di pochi giorni fa la notizia che il cantante toscano si è lasciato con la fidanzata Giulia De Lellis, a seguito di una profonda crisi di coppia. Irama ha anche dichiarato alla stampa: “la mia storia con Giulia si è conclusa tempo fa di comune accordo, siamo in buoni rapporti e ci vogliamo bene”.

Irama si è dimostrato un ragazzo poliedrico che in questi anni ha saputo distinguersi e farsi apprezzare da un pubblico di tutte le età, non solo da giovani e giovanissimi.



Manuel Lazzeroni