In arrivo i collant magici a prova di strappo, buco e graffio

In #Lifestyle by Claudia Ruiz Comments

Viviamo nel XXI secolo, l’uomo ha inventato macchine che progettano, lavorano, cucinano, si è legato indissolubilmente alla realtà virtuale, tuttavia ancora non siamo riusciti a risolvere due problemi fondamentali nella vita delle donne: evitare che i collant si smagliano ed eliminare il dolore della ceretta!

Ebbene, se per il secondo problema sembra non esserci soluzione, il fatto di essere donne implicherà per sempre una certa dose di dolore, per la seconda annosa questione qualcuno ha provato a dare una valida risposta.

Una start up sembra aver preso a cuore la questione: Sheerly Genius ha proposto, per la prima volta, dei collant indistruttibili, composti da tessuto balistico, lo stesso utilizzato per i giubbotti antiproiettile.

Il magico materiale che comporrà questa meraviglia della scienza è la fibra più forte del mondo, il kevlar, cinque volte più resistente dell’acciaio. Dal momento che è resistente anche al calore e alla fiamma, questa fibra di rinforzo viene utilizzata non soltanto per i giubbotti antiproiettile ma anche per le attrezzature usate negli sport estremi e per componenti di aeroplani, imbarcazioni e vetture da competizione.

Le nuove calze potranno essere indossate almeno 50 volte, se pensiamo che molto spesso i collant si smagliano nel momento in cui le indossiamo diciamo che questa rappresenta una vera e propria rivoluzione.

L’impiego di tessuto indistruttibile, in ogni caso, non comprometterà l’aspetto: le calze appariranno come dei normali collant e saranno morbide al tatto. In più sono progettate per non essere tossiche e per essere anti-batteriche.

La start up ha avviato una campagna su Kickstarter per finanziarsi. Il prodotto, che farà il suo debutto sul mercato probabilmente in autunno, può essere preordinato al prezzo di 79 dollari. Certamente non è un costo alla portata di tutti, tuttavia stiamo parlando di un prodotto a prova di strappo, di buco e di graffio, ci verrebbe da dire FINALMENTE QUALCUNO CI HA PENSATO!