In anteprima il videoclip di “Stupida indecisione” di Aurora Fadel

In anteprima esclusiva su Socialup il videoclip di “Stupida indecisione”, il singolo di esordio di Aurora Fadel disponibile in tutti i digital store da venerdì 26 novembre.

 

In una casa da sola, Aurora appena diciottenne si muove sulle note del suo brano in cui retoricamente si domanda quale sia il senso della vita. Inquadrature da diverse angolazioni contribuiscono a creare un’atmosfera cupa in sintonia con il testo del brano. Il risultato è la perfetta immagine di come ci si sente ad avere 18 anni e una molteplicità di dubbi in testa. Tutti hanno grandi aspettative su di te quando sei giovane e tu invece fatichi a trovare il senso, la chiave, una strada da percorrere che sia solo tua. Si è solo in balia di una Stupida indecisione che mi manda sempre nel pallone.

In questo videoclip denso di emotività, ci si interroga su quale sia lo scopo della vita, quale sia l’obiettivo da raggiungere quando si è così giovani. Ma forse una risposta a queste domande non c’è ed è giusto così a questa età. Del resto, lo diceva anche Calvino che “Alle volte uno si crede incompleto ed è soltanto giovane”. Insomma, Aurora Fadel, pur essendo solo al suo brano d’esordio, riesce a fare la perfetta fotografia di questa sensazione accompagnando i suoi ascoltatori in una profonda riflessione:

Come mi vedo tra dieci anni non lo so/Cosa mi renderebbe felice di questo non ne ho idea/Troppe domande serie/Non mi danno pace

Una giovane promessa musicale

L’autrice del brano ha raccontato di aver scelto di mettere in musica un tema che è centrale in questo momento della sua vita, come volesse esorcizzare il senso di smarrimento di fronte al fatto di non sapere chi è. La cantante ha dichiarato:

Sono la classica persona che sta continuamente in bilico nell’incapacità di trovare il suo posto e pur sforzandosi di capire cosa sia più giusto sembra non riuscire mai a giungere ad una conclusione.

Il sogno di essere più sicura di tutto e certa in ogni occasione potrebbe forse essere la soluzione a quel senso di smarrimento che la stessa Aurora prova. Con questo brano si auspica di trovare una soluzione e che prima o poi la nebbia che la circonda possa allontanarsi e lasciare spazio al sereno. Nonostante la Stupida indecisione che sente costantemente presente nella sua vita, forse Aurora una strada l’ha trovata più di quanto abbia capito. La musica potrebbe essere il suo obiettivo e sta già dimostrandosi all’altezza delle sfide.

La giovane cantautrice si avvicina al mondo della musica grazie ad una recita di Natale in prima elementare quando interpreta da solista una strofa del brano “Sarà Natale se”. Da lì in poi si immerge nello studio del pianoforte e prende lezioni di canto. Tra il 2020 e il 2021 si iscrive ad “Area Sanremo “e il suo brano, intitolato “Profumo di lavanda”, arriva a classificarsi tra gli otto finalisti. Nei progetti futuri ha la pubblicazione del suo primo album. Insomma, non male per una diciottenne che dichiara di sentirsi smarrita. E se queste sono le premesse, le aspettative per i progetti futuri non possono che essere rosee: ne sentiremo delle belle!

 

 

 



Eleonora Corso