Il Ricci chiude: naufraga l’accoppiata Bastianich – Belen

In CUCINA by Umberto PalazzoLeave a Comment

E’ durato due anni il progetto voluto da Joe Bastianich e Belen Rodriguez, infatti è di pochi giorni la notizia della chiusura del ristorante italo americano Ricci di Via Pisani a Milano. Al suo posto aprirà la celebre pizzeria Da Michele, storico locale di Forcella (dal 1870), la cui pizza è possibile trovare anche nel film Mangia, prega, ama con niente poco di meno che Julia Roberts.

Pensare che l’apertura nel 2015 il locale prometteva molto bene; accanto a una delle più capaci manager di se stesse, Belen, c’erano  Joe Bastianich e una coppia già ben rodata della ristorazione, Simona Miele e Luca Guelfi, del Petit Bistro Group – Milano & Miami. Anche l’idea era molto affascinante: ”La missione è di rendere lo storico locale non solo uno dei tanti punti di ritrovo di Milano, ma il locale per eccellenza, unendo le reciproche esperienze e talenti, e creando un concept ispirato ai locali newyorkesi con bar, ristorante e intrattenimento musicale live”.

Nonostante i maligni citino qualche dissidio tra Belen e Bastianich, oltre a incassi deludenti e un menu che non ha mai attirato il popolo milanese, Luca Guelfi  ha dichiarato che la causa della chiusura sono i “troppi impegni, avevamo rilevato la sala da tè Ricci per farne un luogo di ritrovo tra amici. Poi è passato l’interesse. Quando è arrivata la proposta per rilevare il locale abbiamo accettato e due settimane fa abbiamo perfezionato l’accordo per la cessione e sono partiti i lavori”.

La celebre sede della pizzeria a Forcella

Per un ristorante che chiude c’è una pizzeria che apre. La storica famiglia Condurro, attiva dal 150 anni,  sta per portare le sue pizze a Milano, dopo l’apertura a Roma, Tokyo, Londra, Barcellona. Così la famiglia Condurro a Repubblica: “Abbiamo aperto a Roma in via Flaminia, in Giappone a Fukuoka e a Tokyo, a Londra proprio giovedì in Baker street e a breve a Barcellona in carrer De Consell De Cent. Il sogno è far viaggiare la tradizione napoletana, la qualità dei nostri prodotti e con Milano abbiamo fatto centro”. Nel nuovo locale, la cui apertura è prevista per il 20 dicembre, ben 170 posti a sedere, un menù breve composto da pochi piatti: quattro antipasti, quattro pizze e la pizza fritta.

“Di sicuro non mancheranno la margherita e la marinara”, le uniche due pizze che “Da Michele” serve nel locale storico di Forcella dal 1870.

About the Author
Umberto Palazzo

Umberto Palazzo

Sono nato a Catania il 25 aprile 1993 e studio Giurisprudenza presso l’Università di Catania. Collaboro con Social up da aprile 2016 e i miei articoli trattano principalmente le mie più grandi passioni: la cucina e il tennis.