Il manuale della botta e via: come evitare una sveltina fallimentare [#cuoriciniezozzerie]

In #Focus, #Instaworld, #Lifestyle, #Reportage, #Shareit, #Weeklysh*t by Noemi D'AlessandroLeave a Comment

Cari lettori di SocialUp, benvenuti a questo primo strabiliante appuntamento con la rubrica tutta cuoricini e zozzerie che chiamerò appunto “♥Cuoricini&Zozzerie”.

12498672_10208878517827218_1428746569_n

In questo spazio affronteremo temi che oscillano dal primo bacio alla sveltina sulla scrivania del capo (magari COL capo), dalla friendzone ai riti orgiastici. Insomma, un po’ di tutto. Avete anche la possibilità di scrivermi e farmi domande, inviarmi le vostre curiosità, le vostre esperienze e tanto altro!

Cominciamo quindi con un argomento facile facile, un manuale salvavita per chi si appropinqua al magico mondo del sesso occasionale.

Schermata 2016-01-11 alle 16.25.37

Scenario: siete in un bar. O un ristorante. O un pub. O semplicemente state portando a spasso il cane e BABOOM, trovate lui/lei. Un qualsiasi lui/lei non particolarmente repellente, col quale scambiate due chiacchiere e, insomma, capite subito che entrambi state a ferro da parecchio e avete fame e così, tra una chiacchiera di circostanza e l’altra, vi ritrovate a chiedere “da me o da te?”.

Ora, giunti al momento della verità, quali sono i segnali d’allarme che ci suggeriscono la necessità di fare un dignitoso salto mortale all’indietro onde evitare una sessione di rumba da materasso – nel migliore dei casi – deludente?

Ecco quindi una lista di campanelli d’allarme per voi, miei piccoli libertini dal cuore d’oro!

♥ “fai piano, o rischiamo di svegliare la nonna

 ♥ “fai piano, o rischiamo di svegliare mia nipote. Ma mangi? Ti vedo sciupato…”

♥ (indicandoti il cane/gatto/pesce rosso) “lui è Fluffy. E’ molto geloso e rimarrà in camera con noi tutto il tempo. Non è un problema, vero?”

♥ Lei ti dice “sii gentile, è la mia prima volta

Lui ti dice “sii gentile, è la mia prima volta

♥ Lei devolve il primo quarto d’ora della performance alla rimozione dei peluches dal suo letto

♥ Vai in bagno, torni e lo sorprendi steso a torso nudo mentre giochicchia con una pallina di lanetta dell’ombelico

♥ Con la coda dell’occhio, noti un pacco di pannoloni da adulto maldestramente occultati sotto una pila di vestiti

♥ “Non sei mai stato/a con una ragazza come me

♥ “Preparati al miglior sesso della tua vita”

♥ Lui ti chiede continue rassicurazioni sulle dimensioni del suo pene

♥ Lei annuncia di volerti usare come cavia per una nuova posizione/pratica che ha sentito dalle sue amiche

♥ Ti rendi conto del fatto che si è tolto/a i pantaloni perché puoi sentirlo (sniff…sniff) nell’aria. 

♥ Avete mangiato pesante poco prima.

♥ “Devo andare a dormire alle 11:30, dici che ce la facciamo a finire per quell’ora?”

♥ Ci sono foto dell’ex IN. OGNI. PUNTO. DELLA. STANZA.

https---media.rbl.ms-image-u=%2Falbums%2Fy32%2Fdanolson%2Fanimated%2520gifs%2FWatchingEyes.gif&ho=http%3A%2F%2Fi2.photobucket

♥ Lui s’improvvisa hair stylist dandoti non richiesti consigli sull’acconciatura che a lui sembra più congeniale alla tua patonza.

♥ Dopo il primo bacio ti accorgi di carie che prima non avevi

♥ Non vedi alcuna differenza tra pomiciare con lui/lei e farti leccare la faccia da un San Bernardo

♥ Lui/Lei ti vuole legare al letto, ma solo dopo aver visto dove hai lasciato il portafogli

♥ Lei si rifiuta di spogliarsi

♥ Lui si rifiuta di togliersi le scarpe

♥ Lui si rifiuta di togliersi i calzini

♥ Lui non rifiuta nulla di tutto ciò ma vorresti lo avesse fatto

♥ Lei prima di spogliarsi spegne tutte le luci della stanza, comprese le spie di pc e tv, copre tutti gli specchi, abbassa le tapparelle, tira le tende, ti benda e telefona alla pizzeria di fronte per chiedere se per favore possono spegnere l’insegna luminosa

♥ Lui ti chiede se hai mai sentito parlare del pirata arrabbiato

♥ Lui ti promette che un pene come il suo non l’hai provato mai

♥ Lei ridacchia e ti promette la stessa identica cosa

♥ Il suo approccio ai preliminari di mano rispecchia il suo passato da recordman al flipper della sala giochi sotto casa

♥ Dopo ogni bacio ti chiedi se si sia accorto/a della tonsillectomia

♥ Lui ti spiega che usa lenzuola beige perché nascondono bene le macchie

♥ Lei si toglie il reggiseno e passa da una terza abbondante a una prima talmente scarsa che è quasi una retromarcia

♥ Lui giustifica la circoncisione dicendo che quest’anno vanno un sacco i risvoltini

Quali sono i vostri consigli per evitare sveltine penose?

Scriveteceli qui lasciando un commento!

Baciottoli a tutti! ♥

Ti è piaciuto questo articolo? Metti “mi piace” a Social Up!

About the Author
Noemi D'Alessandro

Noemi D'Alessandro

Facebook Twitter Instagram

*bio interessante e che lasci un alone di mistero*

Loading...