Il fratello più troll del mondo

In #Lifestyle, social up by redazioneLeave a Comment

Praticamente Natale è finito, Deo Gratias. Una serie di regali insoddisfacenti sono stati scartati e fintamente apprezzati da ognuno di noi ed è arrivato il momento di tirare un po’ le somme e renderci conto di quanto infondo siamo stati fortunati, perché bene o male era tutto messo in preventivo e non ci sono state grandi sorprese. Non è il caso della storia di oggi però, che mostra come alcune persone sono capaci di rendere il Natale qualcosa di assurdamente strano, il tizio in questione avrà impiegato anni per studiare questo regalo, che solo per essere incartato ha sicuramente sconvolto l’intera famiglia. ” Mio fratello mi ha dato un regalo a forma di chitarra per Natale”, ha detto la vittima ignara. “Strano, perché io sono la persona meno portata per la musica presente sulla faccia della terra”. Mentre continuava a scartare il regalo, il ragazzo si accorge che non era realmente una chitarra, ma la custodia di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. La cosa strana è che il videogioco ancora non è uscito, cosa che rende piuttosto improbabile un regalo del genere, ma questa specie di matrioska ne aveva ancora per un po’, infatti dentro la custodia del gioco, vi era una VISA. Ci viene riferito che in effetti, all’interno della carta di credito vi fossero i soldi sufficienti per acquistare il gioco, ma i soldi non valgono nulla quando hai un fratello talmente troll che ti illude non una ma ben due volte.