I 3 punti di forza del ritorno di Dua Lipa, più fluo che mai!

Nella notte di Halloween, Dua Lipa ha rilasciato “Don’t start now”, il nuovo singolo che anticipa l’uscita del prossimo album.

La cantante ha presentato il brano durante gli MTV Ema 2019 esibendosi in una performance coreografica spettacolare che ha mostrato quanto la cantante sia carica e pronta per rilanciarsi con il suo nuovo progetto discografico.

Del resto, Dua Lipa di strada ne ha fatta da quando ha esordito in gran stile nel 2015 con l’album di debutto che le è valso la vendita di più di quattro milioni di copie in tutto il mondo e quaranta milioni di singoli raggiungendo il traguardo di album di un’artista femminile più streammato nella storia di Spotify. Non solo! Infatti, Dua Lipa è anche la più giovane artista femminile di sempre ad aver superato un miliardo di views su YouTube e vinto ben 3 Brits e 2 Grammys.

Adesso che si apre un nuovo capitolo per la giovane artista, non sono passate inosservate le novità in termini di look e di musica che ci ha riservato.

Ecco, quindi, i tre punti di forza del ritorno di Dua Lipa, certi che sarà solo l’inizio per un successo clamoroso!

  1. IL NUOVO SINGOLO

La cantante ha scelto di “ricominciare” con “Don’t start now”, il nuovo singolo rilasciato ovunque nella mezzanotte del 31 ottobre 2019.

Dua Lipa ha spiegato: «Ho scelto di pubblicare questa canzone come prima in modo da chiudere un capitolo della mia vita ed iniziarne un altro. Verso una nuova fase con un nuovo sound! Tutto sta nell’andare avanti e non permettere mai a nessuno di mettersi di mezzo. Mi è sembrata anche una scelta naturale visto che l’ho realizzata con la stessa crew con cui ho fatto ‘New Rules’».

Il brano è un inno carico di adrenalina, di vibrazioni positive da dancefloor e auto-affermazione, capace di far ballare anche i più impacciati che non vorranno fermarsi più.

Infatti il video è ambientato all’interno di un locale e Dua Lipa, circondata da ragazzi e ragazze, catalizza l’attenzione su di sé ballando in jeans e in top fluo a strisce che copre solo il seno.

Il video ufficiale è stato direttto dal regista Nabil che ha già lavorato con Kanye West, The Weekend, James Blake e Bon Iver. Nel giro di pochi giorni il video ha già superato su YouTube quindici milioni di visualizzazioni e si appresta a sfondare ogni record.

  1. IL LOOK

Proprio nel video ufficiale, emerge chiaramente un rinnovamento nel look. Dua Lipa ha scelto di buttarsi sul fluo rilanciando colori come arancione e giallo nella variante di evidenziatori.

Particolari le unghie ben visibili nel video ufficiale. La popstar mondiale sfoggia unghie giallo fosforescente con disegni tribali. Artefice di tale creazione è Mei Kawajiri, ossia la manicurist delle star che su Instagram è @nailsbymei.

È stata la stessa nail artist a condividere su Instagram un album dove ha mostrato la manicure tribale molto anni 2000 che ha creato per Dua.

Il rinnovamento del look è passato anche dall’acconciatura! Dua Lipa infatti sfoggia un bicolore nei capelli. Una base completamente nera che si apre ad un biondo nelle ciocche dei capelli. Il gioco di contrasto di colori è perfetto e regala a Dua Lipa un’immagine più aggressiva rispetto al suo castano cioccolato con il quale avevamo imparato a conoscerla e di cui milioni di ammiratori si erano innamorati.

La tecnica è definita dip dye e consiste in una decolorazione a contrasto di due tonalità differenti.

  1. LA PERFORMANCE

La musica di Dua Lipa è una musica da sentire sì, ma soprattutto da vedere!

L’artista, infatti, si è fatta conoscere soprattutto per saper bene destreggiarsi tra coregorafie ed intonazione e per i video ufficiali nei quali ha mostrato come fosse un’artista completamente pop.

Agli MTV Ema 2019 in un body nero e calze nere con striscia nera dietro, circondata da ballerini vestiti di giallo, Dua Lipa è stata strepitosa e ci ha ricordato che il suo ritorno è necessario!



Sandy Sciuto