Dua Lipa diventerà la tua icona di stile preferita se ami i look anni ’90

In #Moda, LIFESTYLE by Claudia RuizLeave a Comment

Taylor, Rihanna e Beyoncé tremate perché c’è in giro un nuovo fenomeno che potrebbe davvero togliervi lo scettro di regine del pop! Stiamo parlando dell’artista pop anglo-albanese di 22 anni che ha attirato l’attenzione del mondo con i suoi successi, Hotter Than Hell e New Rules, solo per citarne alcuni.

Recentemente ha scritto un nuovo capitolo della storia dei Brit Awards diventando la prima donna a ricevere 5 nomination! Stiamo parlando di Dua Lipa la stella nascente della musica internazionale, la quale ha pubblicato il suo primo album nel giugno 2017 e da allora ha collezionato un successo dopo l’altro. Il suo viaggio non è stato facile, ha lasciato il Kosovo alla tenera età di 15 anni per frequentare la scuola e la sua carriera a Londra. Tutto comincia con una demo caricata su YouTube e così, come tanti prima di lei, firma un contratto con l’etichetta discografica Warner Music Group nel 2015, pubblicando il suo primo singolo poco dopo.

Dream dress at the Brits shot by @pixielevinson

A post shared by DUA LIPA (@dualipa) on

Da un punto di vista musicale nulla da dire, la nostra Dua Lipa è riuscita a ritagliarsi un angolo definito nella serrata competizione internazionale per il successo, ma proprio per il suo essere innovativa in qualche modo è diventata anche un’icona di stile, il suo tratto distintivo è soprattutto quello di essersi liberata dai tacchi!

Ha sviluppato il proprio stile sul palcoscenico in modo eccentrico, fresco e allo stesso tempo sexy. Il filo conduttore sono gli anni ’90:  rossetto rosso, girocolli e look vedo non vedo!

Dua Lipa ha guadagnato milioni di seguaci in pochissimo tempo e i fan spasimano per conoscere ogni aspetto della sua vita. Come fa a mantenersi in forma? Dove va in vacanza? E dove trova quei reggiseni strepitosi?

Thank you @rollingstone x

A post shared by DUA LIPA (@dualipa) on

Nessuno riesce al momento a trasmettere una forza espressiva come Dua Lipa nonostante la sua giovane età. È diventata famosa per il suo reggiseno elettrico e ha un talento per rendere l’abbigliamento intimo un must dei look eleganti.

La sua carriera da modella certo le è molto utile, la casa di moda italiana, Patrizia Pepe, l’ha voluta come volto per la sua nuova collezione.

“La visione del famoso marchio rispecchia lo stile italiano, di solito classico, in modo glamour e ribelle, questi abiti hanno una forza incredibile”.

Questa linea elegante e sexy si abbina perfettamente allo stile ribelle di Dua Lipa: un esempio il reggiseno nero e pantaloni da uomo. Adoriamo il torso nudo che si intravede dal blazer, dandole un tocco di mistero, molto intrigante. Il suo contegno potente ma femminile si spinge ai confini della moda senza farla sembrare volgare, è una donna fiera del proprio corpo e dimostra davvero questa forza espressiva!

La Lipa ha lo stile tipico degli anni ’90, ma in un modo che ci fa rimpiangere i bei vecchi tempi dei pantaloni larghi. Nata nel 1995, sicuramente non ha vissuto lo spirito 90’s eppure possiamo dire che sta recuperando il tempo perduto!

Si è esibita al John Peel Stage il 2 ° giorno del Glastonbury Festival 2017 a Worthy Farm, vestita in un due pezzi sportivo di Stella McCartney. Questo abbigliamento Sporty Spice è il connubio perfetto tra comfort e stile.

In questo abito sembra una dea! Vestita con un mini abito giallo di Giambattista Valli Couture, ha catalizzato su di lei l’attenzione al BBC Radio 1 Teen Awards 2017. L’abito leggy era abbinato a sandali con tacco neri e cintura abbinata. I suoi capelli lunghi e ondulati, il trucco naturale ma audace hanno completato il look dandole un’area ribelle e sexy.

La giovane cantante, che sia in scena o per strada, si esprime al meglio rivelando il suo animo da Nineties lover e dettando le sue nuove regole di stile, tutte da copiare: pantaloni della tuta, Nike e crop top. Mischia capi glam con altri ultra casual in modo estremamente naturale e molto, molto cool. Non un look per tutte, ma da cui prendere spunto non pensate?